Parmigiana di melanzane 

(è un classico dell’estate) e prepararla in anticipo per degli ospiti non sarà niente male, ci sono scuole di pensiero che per renderla più dietetica usano non friggerle, io credo che evitare questo passaggio è… non mangiare la Parmigiana bensì altro.

La mia Parmigiana ha un piccolo segreto nella “friggitura”, ossia usare come esempio la “tempura” tipica giapponese.

Ingredienti x 4 persone:

2 melanzane che se saranno prive di semi non avremo bisogno di metterle precedentemente sotto sale

Quindi tagliarle a fette piuttosto grossolane sarà  sufficiente

Per la pastella:


100 gr. di farina

1 albume montato a neve, 2 cucchiai di vino bianco

Per la salsa di accompagnamento:

1 barattolo di pelati fatti saltare in tegame per pochi minuti con uno spicchio di aglio (che poi andrà tolto prima di utilizzarla) un filo di olio evo e un pizzico di sale

Le melanzane andranno passate in pastella e fritte in olio: io uso quello di girasole

Una volta pronte e scolate usare un coppa-pasta e farne degli strati con le stesse melanzane, salsa e mozzarella e terminare con una spruzzatina di parmigiano, cuocerle  in forno a 180 gradi per circa 10 minuti

Sarà un piatto gradito ai nostri ospiti soprattutto perché la padrona di casa lo potrà preparare con largo anticipo e dargli solo una piccola scaldata prima di servirlo

Buon appetito da Cris    (senza inganno ma con qualche trucco)

Cristina Mariucci