La Patrona di tutte le isole

Candelaria si prepara a celebrare gli atti in onore di Nostra Signora della Candelaria, Patrona Generale delle Canarie, un programma che è stato presentato il 21 luglio, nel chiostro del Convento dei Padri Domenicani.

Il Sindaco, María Concepción Brito, l’Assessore alle Feste Manuel González, il Priore dei Padri Domenicani Daniel López e l’autore del manifesto Israel Castro sono stati incaricati di illustrare in dettaglio i diversi eventi dei festeggiamenti che si svolgeranno dall’8 al 19 agosto.

Il programma dei festeggiamenti segue la linea stabilita lo scorso anno con gli eventi concentrati in due settimane in cui prevalgono artisti di qualità delle Canarie come la compagnia Pieles, Taburiente, Los Gofiones e i Sabandeños, questi eventi sono legati alle tradizioni dei festeggiamenti come la Luchada Institucional, la Ceremonia Guanche, gli eventi istituzionali del 15 agosto, l’Offerta alla Patrona delle Canarie, che dopo la positiva accoglienza del 2017 si svolgerà nuovamente sul palco principale della Plaza o “Orillas del mar” dove la Banda Las Candelas sarà accompagnata dal cantante musicale internazionale, Geronimo Rauch, giorno in cui la Banda riceverà la Medaglia d’Oro della Villa de Candelaria. Inoltre, quest’anno, ritornerà Cantares a la Patrona, organizzata dall’Agrupación Folclórica Igonce.

Le Feste in onore della Santa Patrona delle Canarie inizieranno con l’intervento di apertura di mercoledì 8 Agosto nella Sala Plenaria del Municipio di Candelaria, dove il 13 agosto si terrà anche il 25° Anniversario dell’inaugurazione del gruppo scultoreo “Los Menceyes Guanches”.

Il consigliere delle Fiestas, Manuel Gonzalez, ha sottolineato che continuano ad essere adottate misure volte a promuovere la Cerimonia di Guanche. Per questo motivo, quest’anno, oltre alla guida che è stata realizzata lo scorso anno, sarà aggiunta l’edizione di un video informativo della Ceremonia che sarà presentato venerdì 10 agosto nella Sala Plenaria del Consiglio Comunale.

Inoltre, il consigliere dello sport, ha detto che ci saranno modifiche negli incontri di Lucha Canaria e Deportes autóctonos che inizieranno a partire dalle ore 17.30.


L’autore del manifesto, Israel Castro, si è detto soddisfatto che gli sia stato affidato, per il secondo anno consecutivo, l’elaborazione del manifesto delle Feste di agosto in onore della Vergine di Candelaria, sottolineando che il dipinto si ispira esteticamente alla pittura religiosa dell’arte coloniale ispano-americana, volendo rappresentare un’altra serie di colori più vividi, diversi da quelli usuali nella pittura religiosa attualmente in corso nelle Isole Canarie.

Allo stesso modo, con le immagini delle sue mani che accompagnano la Madonna, ha voluto rappresentare la solidarietà, l’uguaglianza e l’aiuto incondizionato che devono essere dati tra gli esseri umani.

I principali atti delle Feste, Luchada Institucional, Ceremonia Guanche, Parada Militar, Eucaristía y Procesión del 15 agosto e “Ofrenda”, saranno trasmessi in diretta da TVE nelle Isole Canarie, che realizzerà anche un programma speciale il 14 agosto che durerà dalla Cerimonia Guanche al saluto del rettore della Basilica, con il canto dell’Ave Maria.

Redazione