Argento colloidale

Conoscete quali sono i benefici dell’argento colloidale?

Uno dei suoi principali benefici è la forte azione antibiotica contro i batteri, funghi e virus incluso le cellule tumorali, inoltre è in grado di stimolare la crescita delle ossa e promuovere la guarigione delle ferite anche in persone con bruciature estese.

Al contrario degli antibiotici convenzionali, l’argento colloidale non uccide la flora batterica intestinale benefica, perché in caso contrario si andrebbe incontro ad un abbassamento delle difese immunitarie e alla proliferazione di funghi come la Candida albicans che è la responsabile della Candida cronica…

L’argento colloidale è il risultato di un processo elettrolitico che avviene in un ambiente acquoso e attrae particelle sub microscopiche di argento puro.

Queste particelle rimangono in sospensione grazie ad una piccola carica elettrica di ogni particella.

Visto le ridotte dimensioni di queste sub microparticelle, l’argento può penetrare molto facilmente e viaggiare per tutto il corpo.


Le principali malattie trattate con l’argento colloidale:

  • acne
  • allergie
  • tonsilliti
  • appendicite
  • artrite
  • cistiti
  • colite
  • gastroenteriti
  • infezioni
  • congestioni nasali
  • congiuntiviti
  • otiti
  • ferite aperte
  • funghi (corpo e unghie)
  • malaria
  • melanoma
  • polmonite
  • ….

Questo beneficioso medicamento può essere applicato direttamente sulla pelle, mucose, orecchie e anche assunto per via orale da adulti e bambini, ovviamente la posologia è totalmente individuale previa consulta con uno specialista della salute che studierà caso per caso e valuterà la corretta posologia.

D.ssa Laura Nardi