Personale pittorica a Maspalomas

Questa personale, qui a Gran Canaria, precisamente all’Oficina del Turismo situata a fianco del parcheggio del Centro Commerciale Yumbo, offre al visitatore la duplice possibilità di apprezzare l’opera dell’artista: quella di ammirare i suoi quadri secondo una sequenza temporale e l’altra di apprezzare i suoi dipinti secondo le immagini e la storia che vogliono rappresentare.

L’autore si chiama Vittore Castellazzi. Vittore è un artista ormai maturo, con decenni di creatività inesauribile, frutto dei suoi numerosi viaggi e delle relative esperienze acquisite. Il suo percorso culturale si è andato a consolidare nel tempo da quando, giovane, percepiva la realtà di ciò che lo circondava a oggi dove la visione della suo mondo porta la conoscenza acquisita nel corso degli anni e delle sue esperienze.

È sempre riuscito ad esprimersi dimostrando la sua attenzione e curiosità per le cose che lo circondavano e questo, certamente, è un dono che possiede e riesce a comunicare allo spettatore.

Davanti ad un’emozione, qualunque sia la ragione che la provochi, un poeta scriverebbe una poesia, un musicista darebbe vita ad un brano musicale che possa trasmettere l’essenza della sua esperienza, Vittore è un pittore e lui dipinge un quadro dove riesce a riversare quei sentimenti che quell’emozione ha provocato.

Volendo ricorrere anche alla filosofia, ricordiamo che Aristotele riteneva un dono divino quello di essere in grado di realizzare un’opera artistica. Questo anche per dare un significato particolare all’artista che in questa sua personale dà prova di possedere una personalità pittorica non usuale.


Vittore Castellazzi ha esposto in Italia in diverse gallerie a Roma, Spoleto, Arezzo, Firenze e Milano.

L’inaugurazione e la presentazione della personale sarà il giorno 12 aprile alle ore 19,00. Al termine della presentazione sarà offerto un piccolo rinfresco.

di Stefano Dottori