Il Governo s’incarica della valutazione d’impatto ambientale del Siam Park

L’azione è stata intrapresa per dare seguito amministrativo alla richiesta di licenza per costruire il nuovo Siam Park.

Il Consiglio alle Politiche Territoriali, alla Sostenibilità e Sicurezza del Governo delle Canarie sarà l’organo incaricato di realizzare lo studio di impatto ambientale per il progetto del parco acquatico Siam Park che la famiglia Kiessling ha pianificato di costruire nei terreni ubicati nella zona de El Veril a San Bartolomé de Tirajana.

Il Bollettino Ufficiale delle Canarie (BOC) ha pubblicato l’accordo tra il Consiglio e l’Ayuntamiento di San Bartolomé de Tirajana, nel quale si stabilisce che il Governo si farà carico di questo studio ambientale sul progetto di urbanizzazione di El Veril.

L’accordo era stato siglato qualche mese fa ed è un passo necessario per ottenere la licenza per costruire il parco acquatico.

Le Politiche Territoriali si incaricheranno dello studio dal momento che l’Ayuntamiento non ha un organo competente in materia ambientale, nonostante una legge del 2017 preveda il contrario.

Il gruppo Loro Parque in un comunicato ha espresso il desiderio di ottenere i permessi prima delle elezioni e di iniziare l’opera quanto prima.


L’autorizzazione richiesta dal gruppo Loro Parque è in ritardo di un anno, ritardo motivato secondo l’Ayuntamiento dal fatto che la società non avrebbe ottemperato alla norma che prevede una cessione obbligatoria del 10% della proprietà del terreno o la liquidazione a favore del Municipio.

Di contro Loro Parque afferma di aver rispettato tutti gli obblighi previsti dalla legge urbanistica del Piano di Modernizzazione di El Veril.

Il futuro parco acquatico Siam Park di Gran Canaria avrà la forma di un gigantesco albero, alto quasi 47 m con rami da cui partiranno vari scivoli, secondo quanto ha rivelato il vicepresidente del gruppo Loro Parque, Christoph Kiessling.

Il vicepresidente ha anche anticipato che nel progetto è prevista la realizzazione di un’attrazione unica in Europa, un fiume in cui praticare immersioni.

Il progetto ideato dalla società Loro Parque prevede un parco di un km di lunghezza e 140 m di larghezza.

Claudia Di Tomassi