Questo sentiero chiamato Callejón de Teno, era l’unica via di unione tra il paese di El Palmar e il Teno fino a pochi decenni fa. Gli abitanti lo percorrevano sempre a piedi per andare e tornare dalle loro case, per andare negli orti e per comprare o scambiare i loro prodotti. Percorrendo questa strada, si ha un’idea chiara di com’era la vita in questi luoghi e si  scopre che, per molti aspetti, questo mondo rurale è ancora molto attuale.

Inoltre si attraversano diversi tipi di vegetazione, adatte al luogo: le piante radicate sulle rocce, che vivono sui pendii più ripidi, il bosco frondoso e umido di Monteverde, che occupa le colline e le valli dell’altopiano del Teno. Per arrivare alla fine a Los Bailaderos, un piccolo borgo dal forte sapore tradizionale, sia per la sua architettura rimasta intatta, che per i suoi prodotti locali, come il formaggio, il vino, il miele e lo zafferano.

Il sentiero parte dal paese di El Palmar, dura circa 3 ore, difficoltà media, all’inizio del percorso c’è un tratto con un elevato dislivello con zone che potrebbero essere scivolose e sgretolose se c’è umido, ma poi si continua camminando senza saliscendi.

Non essendoci trasporto pubblico a Los Bailaderos si consiglia di farsi venire a prendere in macchina o di chiamare un taxi per il ritorno. Il sentiero è il PR-TF 57. Nell’ufficio informazioni di El Palmar troverete una cartina dei sentieri specifica di questa zona.

Buona passeggiata.