Tra Sole e Libri: la biblioteca

Il Comune di Puerto del Rosario apre la sua Biblioteca estiva sulla spiaggia di Los Pozos.

Tra i servizi, mette in evidenza la lettura di testi e della stampa quotidiana.

L’estate non è solo sole e spiaggia.

Da qualche giorno gli utenti della spiaggia di Los Pozos, nella capitale, possono godere di una buona lettura con l’apertura della Biblioplaya, uno spazio dedicato alle attività culturali e ricreative, compreso il servizio di prestito di libri o la lettura della stampa.

Per la spiaggia di Los Pozos, nel cuore della capitale majorera, non solo si va per prendere il sole e fare il bagno, ma anche per godere di una buona lettura con l’apertura della Biblioplaya, un’iniziativa del Consistorio capitalino che offre agli utenti una serie di attività per incoraggiare la lettura.

Questo punto di incontro culturale sarà attivo fino alla prima settimana di settembre.


Se a questo si aggiunge il fatto che si possono anche frequentare laboratori di lettura, pittura, creatività, fumetti, giochi, narrazione o attività ricreative e sportive.

La biblioteca estiva sarà aperta dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 18:00.

Il sindaco di Puerto del Rosario, Juan Jiménez e i consiglieri Ore Vera e Sonia Álamo, responsabili dei dipartimenti di Cultura e Spiagge, rispettivamente, hanno presentato questa iniziativa ricreativa per i mesi estivi.

Il sindaco di Puerto del Rosario ha descritto questa iniziativa per stimolare la lettura “come un complemento ad un’estate che dovrebbe arricchire le esperienze.

Inoltre, ha evidenziato l’enclave della Biblioplaya in mezzo al viale marittimo, uno spazio recuperato dai cittadini che vivono un’atmosfera straordinaria durante questi mesi estivi.

Da parte sua, il nuovo assessore comunale alla Cultura, Ore Vera, ha valutato questa nuova edizione della Biblioplaya come un’esperienza positiva negli anni che si sono svolti nell’epicentro della capitale estiva, con una vasta proposta di contenuti e attività.

Roberto Gandini