Gli aeroporti delle Canarie ricevono più di 26 milioni di passeggeri

Gli otto aeroporti delle Isole da gennaio a luglio hanno accolto 26.051.257 passeggeri, lo 0,7% in più rispetto al 2018, Gran Canaria e Tenerife Sud occupano il settimo e l’ottavo posto di Aena.

Secondo le statistiche AENA, sul totale dei passeggeri commerciali (25.848.309), 10.271.917 corrispondevano a voli nazionali, con un incremento dell’8,3%, e 15.576.392 a voli internazionali, con una diminuzione del 3,4%.

Gli aeroporti dell’Arcipelago con il maggior traffico passeggeri nel primo semestre dell’anno sono stati Gran Canaria, con 7.693.154 (-0,9%), e Tenerife Sud, con 6.530.279 (+3,9%), settimo e ottavo aeroporto della rete di AENA.

Seguono l’aeroporto César Manrique-Lanzarote, con 4.240.567 (+1,2%); Fuerteventura, con 3.247.040 (-8%), Tenerife Nord con 3.294.603 (+5,9%), La Palma, con 858.631 (+5%), El Hierro, con 146.383 (+7,1%), e, con l’incremento percentuale maggiore, La Gomera, con 40.600 passeggeri e 34,1% in più.

Il numero di operazioni registrate in questi aeroporti fino a giugno è stato di 238.703 (+0,4%) e il traffico merci trasportate è stato di 21.238 tonnellate (-0,3%).

Lo scorso luglio, gli aeroporti delle Canarie hanno registrato 3.822.965 passeggeri, il 2,5% in meno rispetto allo stesso mese del 2018.


Sul totale dei passeggeri commerciali (3.791.235), 1.757.309 corrispondono al traffico nazionale, con un incremento del 5,6%, e 2.033.926 a quello internazionale, in diminuzione dell’8,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Gli aeroporti con il maggior traffico passeggeri sono stati Gran Canaria con 1.068.941 (-4,4%), Tenerife Sud con 891.912 (+0,1%), e César Manrique-Lanzarote, con 649.112 passeggeri (-2,4%), che si sono classificati settimo, ottavo e nono.

Seguono l’aeroporto Tenerife Nord con 541.207 (+2,7%), Fuerteventura con 504.911 (-9,5%), La Palma con 130.745 (+0,6%), El Hierro con 26.779 (+9%) e, con l’incremento percentuale maggiore, La Gomera, con 46,4% in più e 9.358 passeggeri.

Per quanto riguarda la gestione operativa, si sono registrati 34.696 movimenti, l’1,6% in meno rispetto a luglio 2018. Il traffico merci è stato di 2.842 tonnellate (-2,2%).

Gli aeroporti spagnoli hanno battuto il loro record storico, con 29,4 milioni di passeggeri a luglio.

Madrid (5,9 milioni), Barcellona (5,3 milioni) e Palma (4,2 milioni) sono stati i tre impianti con il maggior traffico.

Claudia Di Tomassi