Il calendario nazionale delle festività per il 2020 prevede 12 giorni festivi

Delle dodici festività, sette sono festività nazionali non sostituibili: Capodanno, Venerdì Santo, Primo Maggio, Assunzione della Vergine Maria, Festa Nazionale di Spagna, Immacolata Concezione e Natale.

L’anno 2020 avrà dodici giorni festivi nazionali in Spagna, di cui otto saranno comuni a tutte le comunità autonome, secondo il calendario della Direzione Generale del Lavoro pubblicato dalla Gazzetta Ufficiale dello Stato (BOE).

A queste feste si aggiunge un’ottava, l’Epifania del Signore, festa nazionale per la quale nessuna comunità autonoma ha esercitato il potere di sostituzione.

Sarà anche festa il giorno di San Giuseppe in Castilla-La Mancha, Valencia, Galizia, Murcia, Navarra e Paesi Baschi.

Il Giovedì Santo sarà un giorno festivo in tutte le regioni autonome, tranne che in Catalogna e Valencia.

Il lunedì di Pasqua sarà un giorno festivo nelle Isole Baleari, Cantabria, Castilla-La Mancha, Catalogna, Valencia, Navarra, Paesi Baschi e La Rioja.


Il giorno di Santiago Apóstol sarà vacanza in Galizia e nei Paesi Baschi.

Il lunedì successivo all’Ognissanti sarà una vacanza in Andalusia, Aragona, Asturie, Castilla y León, Estremadura e Madrid.

Il lunedì successivo al giorno della Costituzione spagnola sarà una vacanza in tutte le comunità autonome, ad eccezione di Cantabria, Castilla-La Mancha, Catalogna, Valencia, Galizia e Paesi Baschi.

L’elenco delle festività nazionali del prossimo anno è il seguente:

1 gennaio: Capodanno (mercoledì)

6 gennaio: Epifania del Signore (lunedì)

19 marzo: Festa di San Giuseppe (giovedì)

9 aprile: Giovedì Santo

10 aprile: Venerdì Santo

13 aprile: Lunedì di Pasqua

1 maggio: Festa del lavoro (venerdì)

25 luglio: Giacomo apostolo (sabato)

15 agosto: Assunzione della Vergine (sabato)

12 ottobre: Giornata Nazionale della Spagna (lunedì)

2 novembre: lunedì successivo all’Ognissanti

7 dicembre: lunedì dopo il giorno della Costituzione spagnola

8 dicembre: Immacolata Concezione (martedì)

25 dicembre: Natività del Signore (venerdì).