I migliori trucchi per risparmiare in vacanza divertendosi

Non fermarsi alla prima scelta e aprire la mente a nuovi modi di viaggiare può giovare al nostro portafoglio.

Ognuno ha le proprie preferenze quando si tratta di andare in vacanza.

C’è chi cerca i migliori affari per fare un viaggio a basso costo e chi sceglie di avere tutto incluso per non preoccuparsi delle spese.

Secondo l’ultima edizione del Barometro Ipsos-Europ Assistance, il 60% degli spagnoli dichiara che la prossima estate andrà in vacanza, aumentando la spesa dell’8% circa, portandola a 1.798 euro a persona.

Tuttavia, se volete godervi le vacanze senza rischiare di ritrovare il conto in rosso, i suggerimenti proposti in seguito vi aiuteranno a risparmiare sulle vostre vacanze divertendovi.


In questo modo, riducendo qualche spesa, si noterà che la somma finale per godersi una vacanza non è poi così alta.

Se avete le date delle ferie già chiare e non avete paura di eventi imprevisti, acquistate in anticipo.

I trasporti, gli alloggi e le agenzie di viaggio di solito offrono sconti interessanti a chi acquista con largo anticipo.

Se al contrario è tardi, si possono controllare le offerte dell’ultimo minuto.

Si fanno dei veri affari se si gradiscono le destinazioni promosse.

Nel corso degli anni, c’è stata una proliferazione di siti web incaricati di cercare viaggi a buon prezzo.

Alcuni esempi sono Lastminute, Skyscanner, Kayak, Hopper, Easyjet, Travelzoo e Buscounviaje ad esempio dove si possono trovare grandi offerte.

La fretta è cattiva consigliera, si sa, quindi è importante cercare e confrontare i prezzi tra diverse aziende e opzioni. Prendete nota dei prezzi, controllateli di nuovo e decidete quale proposta è più adatta al vostro budget.

Non considerate solo l’opzione albergo per l’alloggio, ora esistono Airbnb, HomeAway, Housetrip, oltre a sistemazioni molto più economiche, come gli ostelli.

I più avventurosi possono provare con le reti di scambio, cioè andare gratuitamente a casa di qualcuno e lasciarlo andare a casa propria: Erasmoos, Travelers, Mi casa tu casa, sono solo alcuni siti che mettono in contatto con gli interessati.

L’eliminazione dei taxi e delle auto a noleggio riduce notevolmente la spesa totale per le vacanze.

Il trasporto pubblico è una buona opzione per raggiungere le destinazioni, ma occorre investire molto più tempo.

Potete optare per i buoni sconto per rendere i vostri viaggi meno costosi.

Si possono prendere in considerazione anche i coupon per valide attività o visite culturali.

Molte località turistiche offrono l’accesso gratuito a mostre, fiere, spettacoli, approfittatene e divertitevi!

E’ gratis e fa bene godersi una passeggiata, le spiagge, un panorama…

Quindi aprite vostri sensi e la mente!

Claudia Roberti