La scala Morro Besudo e l’illuminazione di El Veril per il 2020

Foto da www.beach-inspector.com

Il Governo regionale include nei conti 1,3 milioni di euro per migliorare le spiagge e lo stadio.

La scala di accesso alla spiaggia di Morro Besudo, l’illuminazione delle baie di El Veril e la pista di atletica dello Stadio Maspalomas vedranno la luce nel 2020.

Il Governo delle Isole Canarie, attraverso la Direzione Generale delle Infrastrutture Turistiche, ha inserito nel progetto di bilancio generale regionale per il prossimo anno, tre voci economiche che insieme raggiungono i 1.295.000 euro e serviranno a rilanciare le zone turistiche della città di San Bartolomé de Tirajana.

In particolare, il progetto di legge finanziaria prevede uno stanziamento economico di 305.000 euro per la riabilitazione della scala che dà accesso alla spiaggia di Morro Besudo, nota come Playa del Pirata.

E’ prevista anche una voce che raggiunge i 320.000 euro per l’illuminazione pubblica della zona di El Veril, e un terzo, il più grande di tutti che raddoppia addirittura il precedente stanziamento, di 670.000 euro da destinare alla ristrutturazione della pista di atletica dello stadio di Maspalomas.

Questi tre progetti sono stati approvati dal Comune di San Bartolomé de Tirajana durante il precedente mandato, e nel caso dell’illuminazione di El Veril anche in seduta plenaria.


Le specifiche tecniche sono state redatte e le procedure di gara sono in fase di elaborazione, secondo fonti comunali, ma finora nessuna delle tre proposte disponeva finora di fondi in bilancio.

Questi stanziamenti economici permetteranno di migliorare esteriormente le infrastrutture del comune turistico e di dare un passo in più nel rinnovamento di una destinazione che conta ancora su strutture obsolete.

Nel caso della scala di accesso alla spiaggia di Morro Besudo, a San Agustín,  presenta da anni un notevole stato di degrado a causa dell’erosione marina e della mancanza di manutenzione.

La pavimentazione mostra grandi difetti che sono stati sistemati in varie occasioni, ma ormai insufficienti per l’usura a cui è sottoposto, e i corrimano sono arrugginiti.

Lo stato di degrado è tale che sia nella passeggiata che collega con la scala che nella scala stessa le ringhiere sono corrose e in alcuni tratti sono inesistenti, il che comporta per i passanti il rischio di ferirsi e un danno d’immagine per la destinazione.

Gli intervalli in cui non c’è corrimano possono essere estesi fino a un metro in alcune sezioni.

Anche le piazzole della scalinata che fungono da belvedere sono rimaste a lungo chiuse da recinzioni.

L’accesso alle persone era stato proibito perché le ringhiere sono corrose e le pareti di sostegno mostrano grandi crepe che si sono manifestate per mancanza di manutenzione e cattiva conservazione.

Nel caso dell’illuminazione sulla spiaggia di El Veril, il prossimo anno si concretizzerà il progetto promosso durante il precedente mandato per illuminare la collina di El Veril con l’installazione di 62 lampade.

Il piano del Comune di San Bartolomé de Tirajana prevede l’installazione di queste luci nelle tre insenature create tra la spiaggia di El Cochino e il centro commerciale Annesso II di Playa del Inglés.

Si tratta di lanterne led che saranno collocate sulla parete del lungomare e sui monoliti per aumentare la sicurezza dell’area.

Infine, i fondi stanziati dall’esecutivo regionale per questo comune includono una voce per la pista di atletica dello Stadio di Maspalomas.

L’intervento in questa infrastruttura sportiva ne consentirà l’utilizzo in condizioni ottimali per gli atleti e i visitatori locali, un problema che fino ad oggi non è stato possibile affrontare a causa dei numerosi difetti che  presenta l’impianto.

Cristiano Collina