Gli americani ottengono il Bahía Real

Secondo l’ente per il turismo, “la stampa turistica specializzata fa eco all’integrazione degli hotel HIP nell’Apple Leisure Group.

L’Apple Leisure Group è un conglomerato nordamericano di hotel e di viaggi con oltre 25.000 dipendenti e un fatturato di 4.500 milioni di dollari nel 2018″.

Tra gli hotel integrati ci sono l’Atlantis Bahía Real e il Suite Hotel Atlantis Fuerteventura Resort, due dei migliori hotel della zona turistica di Corralejo a Fuerteventura.

Ricordiamo che lo scorso ottobre il Presidente del Cabildo, Blas Acosta, si è incontrato a Barcellona con i fondatori di HIP Partners per offrire loro tutto il supporto istituzionale necessario affinché i loro investimenti nello sviluppo, nel rinnovamento e nel miglioramento del loro patrimonio sull’isola tornassero in qualità e servizio.

In diverse ore di lavoro è stata sottolineata la preoccupazione dei partner HIP per la connettività aerea e hanno dimostrato il loro interesse a continuare a crescere qualitativamente nella nostra isola, credendo fermamente nelle possibilità della nostra destinazione.

Da allora l’Ente del Turismo di Fuerteventura ha lavorato a stretto contatto per continuare a crescere in questo senso di connettività e qualità.


Il gruppo americano Apple Leisure Group ha un prestigioso programma di fidelizzazione turistica negli Stati Uniti, chiamato “Unlimited Vacation Group” che fornisce copertura in destinazioni come Messico, Costa Rica, Panama, Giamaica, Repubblica Domenicana e Curacao.

Redazione