I vini e las bodegas di Lanzarote

La bodega La Geria à La Geria à Lanzarote

La lunga storia della viticoltura di Lanzarote ha dato vita a una ricca diversità di Bodegas, con oltre venti cantine che producono ancora vino sull’isola.

Ecco alcuni di questi di cui la maggior parte sono aperti al pubblico e si trovano sulla LZ30 che dal Museo del Campesino di Mozaga attraversa la regione vinicola La Geria.

El Grifo

La bodega di El Grifo ha un pedigree impeccabile, essendo la più antica delle Canarie e una delle dieci più antiche di tutta la Spagna, essendo stata fondata nel 1775.

Grazie all’inventiva dei contadini dell’isola, si cominciò a coltivare la vite nei lapilli vulcanici che ricoprivano gran parte di Lanzarote dopo le eruzioni del 1730-36, una volta scoperto che la ghiaia nera trattiene l’umidità durante la notte.

Il vigneto di circa 50 ettari circonda il museo del vino El Grifo, che attira circa 45.000 visitatori all’anno.


I loro vini premiati vengono venduti fino negli Stati Uniti e recano il bellissimo logo di un grifo, disegnato da César Manrique.

Bodega Barreto

Situata sulla strada che collega il villaggio di Masdache con Tias, la famiglia Barreto ha più di cento anni di esperienza nella produzione di vino e la bodega è ancora oggi preceduta da Angel Barreto Viera.

La Bodega Barreto è stata avviata nel 1950, quando la loro vendemmia ha dato un modesto raccolto di 200 litri, ma nel corso degli anni la produzione è aumentata, con il Liquor de Moscatel e il Liquor de Malvasia che hanno vinto premi e riconoscimenti nel 1996, 1997 e 1998.

La loro gamma di vini è offerta con il marchio El Campesino, e comprende anche una Malvasia semidolce e un bianco secco e un rosso giovane.

Castillo de Guanapay

Prende il nome dal vulcano dove il Castillo de Santa Barbara si affaccia su Teguise, la Bodega del Castillo de Guanapay si trova in realtà nel grazioso villaggio collinare di La Asomada.

Utilizzando uve di Malvasia raccolte in varie parti dell’isola, l’etichetta è ben nota per la produzione di un Liquor de Moscatel, così come di vini bianchi, rosati e rossi di Malvasia.

Bodega Rubicón

La Bodega Rubicón si trova proprio nel cuore di La Geria e risale alla metà del XVIII secolo, anche se importanti lavori di ristrutturazione nel 2000 hanno introdotto nuove tecnologie nella produzione dei loro vini.

Il cortile della cantina è ombreggiato da un grande albero di eucalipto, mentre l’edificio è stato accuratamente restaurato in modo da conservare gran parte dello stile coloniale, con un grande balcone in legno che corre lungo il piano superiore.

La Geria

Bodega La Geria rimane uno dei più importanti vigneti dell’isola, con una capacità produttiva annua di 300.000 litri.

Con il marchio La Geria vengono prodotti sei vini che vanno dalla Malvasia secca, semidolce e dolce.

La bodega è aperta tutti i giorni e si possono organizzare tour delle strutture su appuntamento.

Los Bermejos

Nel 2001 la Bodega Los Bermejos ha subito una trasformazione, con l’introduzione delle più recenti tecnologie nella produzione vinicola e il riconfezionamento dei loro vini che ha riscosso un grande successo.

Per produrre vini di alta qualità, la bodega controlla attentamente lo sviluppo, la salute e la maturazione delle sue uve, utilizzando singole varietà per produrre vini di Malvasia secchi, dolci e semidolci, un rosso invecchiato in botte e un rosato.

Bodega Stratvs

L’ultimo arrivo nella regione di La Geria è la Bodega Stratvs.

Inaugurata nel 2007, la bodega ha implementato le più recenti tecnologie per creare una gamma di vini di distinzione.

Dopo diversi anni di ricerca presso i principali vigneti del mondo, il direttore Alberto Gonzalez Plasencia ha riunito le metodologie più all’avanguardia per combinarle con lo stile di coltivazione tradizionale di Lanzarote.

I risultati parlano da soli, dato che molti dei vini prodotti da Stratvs hanno già vinto premi presso prestigiose società vinicole, come l’Open Wine Assembly di Madrid.

Tra i vini offerti vi sono una Malvasia secca, un rosso fruttato con aromi di gelso e un Moscatel dolce.