Il weekend con MALVASÍA VOLCÁNICA rinviato al 2021

Sonidos Líquidos sospende il suo festival previsto per giugno e lo rinvia al 2021.

L’organizzazione dice che presto renderà pubblica la procedura per la restituzione dei biglietti.

Sonidos Líquidos ha annunciato il rinvio al 2021 della programmazione prevista per il festival in questa edizione, a causa della crisi sanitaria causata dal coronavirus.

Dall’organizzazione del festival ritengono che “dobbiamo essere responsabili” di questa situazione e sottolineano che “tutte le parti coinvolte nella celebrazione dell’evento” ritengono che “sia la  cosa migliore da farsi, date le circostanze attuali”.

I due giorni di concerti della Malvasía Volcánica Weekend erano programmati il 5 giugno in Plaza de El Almacén (Arrecife), e il giorno dopo, a Bodega La Geria.

Sonidos Líquidos, che quest’anno ha festeggiato il suo decimo anniversario, dichiara di lavorare a questa modifica del calendario, con l’obiettivo di chiudere sia la data che la formazione degli artisti che parteciperanno l’anno prossimo.


Finora Fuel Fandango, León Benavente e La Habitación Roja erano state le band confermate per questa edizione.

Allo stesso modo, il festival annuncerà a breve la procedura che dovrà essere effettuata da coloro che hanno già acquistato il biglietto per per richiedere la restituzione.

Queste informazioni saranno rese pubbliche attraverso i profili di Sonidos Líquidos su Facebook e Instagram (@sonidos_liquidos), nonché sul loro sito web: www.sonidosliquidos.com.

Sonidos Líquidos ringrazia in particolare la fiducia del pubblico, che finora ha acquistato “gran parte” dei biglietti disponibili.

Inoltre, evidenzia e apprezza il sostegno di sponsor pubblici e privati, nonché di collaboratori e altri soggetti coinvolti nell’organizzazione del festival a Lanzarote.

dalla Redazione