Vi presentiamo il nuovo Ambasciatore Italiano di Spagna

L’Ambasciata d’Italia a Madrid è la missione diplomatica della Repubblica Italiana nel Regno di Spagna.

La sede dell’ambasciata si trova a Madrid, nel Palazzo de Amboage.

Riccardo Guariglia, nato a Chicago (Stati Uniti), il 29 marzo 1961, di famiglia napoletana.

Università di Roma: laurea in economia e commercio, con lode, 21 luglio 1983; in seguito ad esame di concorso entra nella Carriera diplomatica il 1° febbraio 1985.

Al Servizio Stampa e Informazione del Ministero degli Esteri (Roma), 1985 – 1989.


Primo Segretario all’Ambasciata d’Italia al Cairo, 1989 – 1992; Console a Bruxelles, 1992 – 1996.

Consigliere alla Direzione Generale per gli Affari Politici del Ministero degli Esteri (Roma), in qualità di Vice Capo dell’Ufficio Balcani, 1996 – 2000.

Primo Consigliere alla Rappresentanza Permanente presso la NATO in Bruxelles, 2000 – 2004, ove è responsabile della gestione delle operazioni, delle crisi balcaniche e del dialogo mediterraneo; Ministro Consigliere all’Ambasciata d’Italia a Brasilia 2004 – 2008.

Vice Direttore Generale per l’Unione Europea con funzioni vicarie/Direttore Centrale per i Paesi europei, Ministero degli Esteri (Roma), 2008 – 2011. Responsabile, in tale veste, anche dei rapporti bilaterali Italia-Spagna.

Ambasciatore d’Italia a Varsavia, 2011-2014.

Capo del Cerimoniale Diplomatico della Repubblica (Roma) 2014 – 2018; nominato Ambasciatore di grado, 2 gennaio 2018; Capo di Gabinetto del Ministro degli Affari Esteri, Enzo Moavero Milanesi, dal giugno 2018 al settembre 2019, durante l’intero mandato governativo.

Nominato Ambasciatore in Spagna e ad Andorra il 3 ottobre 2019, assume le sue funzioni a Madrid l’11 maggio 2020.

È sposato con Elena (Nelly) Persichetti ed hanno tre figli grandi, Raffaele, Nicola (laureato all’Instituto de Empresa di Madrid) e Maria Benedetta.

Non possiamo che augurare al nostro Ambasciatore buon lavoro con la Comunità Italiana di Spagna.

Franco Leonardi