Il ‘Bajamar Express’ nuovo traghetto di Fred Olsen

Il nuovo traghetto veloce di Fred Olsen Express termina i suoi test finali in vista della premiere di quest’estate.

Il ‘Bajamar Express’ avrà tutti i protocolli COVID-19 della società, che ha recentemente ottenuto il certificato di buona pratica da AENOR.

Fred Olsen Express prevede di far navigare quest’estate il primo dei suoi due nuovi trimarani in acque canarie, che si unirà alla rotta tra Gran Canaria e Tenerife.

Il Bajamar Express è stato sottoposto a prove in mare in Australia per diverse settimane, raggiungendo velocità fino a 42 nodi (78 km/h) mantenendo il massimo comfort.

Questi test rappresentano l’ultimo passo prima della consegna del nuovo traghetto veloce alla compagnia di navigazione, che metterà le Isole e la compagnia all’avanguardia della navigazione internazionale.

Secondo Juan Ignacio Liaño, direttore della flotta della compagnia di navigazione, “nonostante la situazione in cui ci troviamo, ci resta ben poco per ricevere questa nuova imbarcazione, la più moderna al mondo, che incorpora la più recente tecnologia in grado di ridurre i movimenti a bordo e con la quale i nostri passeggeri sperimenteranno un nuovo concetto di comfort”.


Il Bajamar Express farà il suo debutto alle Isole Canarie e avrà tutti i nuovi protocolli COVID-19 implementati dalla compagnia di navigazione e certificati da AENOR per garantire, oltre al massimo comfort, la sicurezza sanitaria dei passeggeri e dei lavoratori.

Questo trimarano e la sua nave gemella, la Bañaderos Express, in costruzione nelle Filippine, sono in grado di trasportare più di 1.100 passeggeri e 276 auto nei suoi 118 metri di lunghezza.

Sono anche più rispettosi dell’ambiente in quanto offrono significativi miglioramenti nell’efficienza dei carburanti e sono stati costruiti con strutture più leggere e materiali sostenibili.

Tra le innovazioni introdotte, spicca il sistema MARINELINK Smart che, attraverso l’utilizzo dei Big Data, permette di ottimizzare le risorse della nave, compreso il consumo di carburante, e migliora il comfort dei passeggeri, adattando la navigazione in base alle condizioni meteorologiche di ogni viaggio.

I due nuovi traghetti veloci, progettati e costruiti da Austal, offriranno ai passeggeri di Fred Olsen Express nuovi standard di comfort, soprattutto nel suo salone di classe Gold Class, che sarà dotato di servizi che includono un’area esterna esclusiva, sedili reclinabili extra confortevoli e un’illuminazione ambientale configurabile e sensibile al tempo.

Juan Ignacio Liaño sottolinea che nei nuovi trimarani “ogni dettaglio di design è stato curato per offrire una nuova esperienza di viaggio mai vissuta prima su un traghetto“.

I sistemi di illuminazione sono centrati sull’uomo e vengono regolati automaticamente per fornire una luce ambientale ottimale nelle diverse stanze, tenendo conto sia della posizione della barca, calcolata dal GPS, sia del tempo di viaggio. Questo garantisce un’atmosfera imbattibile per i passeggeri.

Il salone Gold Class ha il lucernario più grande della barca e una terrazza esclusiva collegata al salone con porte automatiche che consentono un rapido ingresso e uscita, facilitando il comfort. La terrazza è stata progettata con uno studio aerodinamico per evitare le raffiche di vento che migliorano notevolmente l’esperienza all’esterno.

I passeggeri dei nuovi traghetti veloci potranno usufruire a bordo di diversi bar e chioschi, di un negozio, di un’area di intrattenimento per bambini. Inoltre, è stata ottenuta una significativa riduzione del rumore migliorando l’isolamento acustico in tutta la nave e spostando e distribuendo in modo più efficiente i camini e gli scarichi principali.

dalla Redazione