Fuerteventura e la Giornata dell’Ambiente

Più di 7.000 piante saranno distribuite a Fuerteventura per ricordare la Giornata dell’Ambiente svoltasi in giugno 2020.

Nell’ambito di questa iniziativa, che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della flora nell’ambiente naturale, sono pervenute in totale 703 domande.

Il Cabildo di Fuerteventura consegnerà un totale di 7.267 esemplari di piante nelle prossime settimane, nell’ambito della sua campagna di distribuzione di specie di flora tra i cittadini per commemorare la Giornata Mondiale dell’Ambiente.

L’iniziativa del Ministero Regionale dell’Ambiente, Lotta ai Cambiamenti Climatici, Economia Circolare e I+D+i ha riscosso un grande successo, con un totale di 703 domande ricevute.

Il personale della Regione Ministero dell’Ambiente contatterà le persone che hanno presentato la richiesta per indicare la data e il corrispondente turno di tempo per la raccolta dei campioni presso la Stazione Biologica La Oliva.

L’ordine rigoroso delle domande presentate sarà sempre rispettato.


I richiedenti devono identificarsi con il loro DNI o la loro patente di guida, e l’uso della maschera è obbligatorio.

Il Dipartimento ricorda che l’aver presentato la domanda non garantisce la disponibilità della specie richiesta.

Allo stesso modo, chiede la comprensione degli utenti per il possibile rallentamento della distribuzione, dovuto all’elevata domanda esistente e all’attuale situazione di pandemia della Covid-19.

La zona apprezza anche l’impegno dei cittadini a contribuire alla lotta contro il cambiamento climatico con il rimboschimento di queste specie sull’isola di Fuerteventura.

Si tratta di specie che sono state coltivate nel vivaio della Stazione Biologica La Oliva, con l’obiettivo di migliorare la copertura vegetale e di favorire l’ambiente naturale dell’isola.

Il luogo di raccolta sarà la Stazione Biologica La Oliva, situata in Calle Montaña de la Arena, numero 52, a La Oliva, sempre alla data e all’ora assegnate e seguendo le norme di sicurezza e di igiene (indossando una maschera, mantenendo una distanza di sicurezza e tenendo le mani pulite).

L’interessato deve identificarsi con la carta d’identità o la patente di guida.

Per commemorare la Giornata dell’Ambiente, il Cabildo consegnerà le seguenti specie: algarrobo, almácigo, drago, especiero, incienso canario, lavanda, palmera canaria, peralillo común, retama, sabina, tabaiba dulce, tajinaste blanco, tedera y vinagrera.

Franco Leonardi