Ancora pannelli solari in arrivo

I 76 parchi fotovoltaici in fase di realizzazione sono cinque volte la potenza installata di questa energia pulita e superano quella di Chira-Soria.

Agüimes, San Bartolomé de Tirajana e Telde hanno 60 impianti e altri 9 comuni ne hanno 16.

I 76 nuovi impianti fotovoltaici in fase di installazione sull’isola installeranno più di 667.068 pannelli solari in 9 dei 21 comuni se tutte le richieste di autorizzazione amministrativa e di dichiarazione di pubblica utilità registrate presso il Dipartimento di Transizione Ecologica del Governo delle Canarie diventeranno realtà.

Concentrati nel corridoio tra Telde e San Bartolomé de Tirajana, ma non solo, i 202,86 MW di potenza nominale di questi 76 campi di pannelli solari superano i 200 MW previsti per la stazione di pompaggio idroelettrico delle dighe di Chira e Soria. E la potenza di picco salirebbe a 224,61 MW.

Affinché tutti i semi in cantiere possano germogliare e dare frutti, l’investimento stimato per i 76 progetti ammonta a 193,19 milioni di euro da parte di oltre 30 società di sviluppo, tra cui spiccano le seguenti società per il numero di parchi in cantiere: Naturgy Renovables, Lanzagorta e Palmés 1 e 2, Canutillo de Sabinosa, Tabaiba Solar e Dama de Bandama.

Agüimes è il comune con più impianti fotovoltaici, potenza nominale, pannelli solari e investimenti in via di sviluppo.


I parchi ora in gestazione sono 23, fornirebbero una potenza nominale congiunta di 67,42 MW (il picco sale a 77,86), per un totale di 204.711 piastre tra tutte, e ne fanno una realtà che costa 63,06 milioni di euro.

San Bartolomé de Tirajana è il secondo e non è lontano.

Nel comune con la più grande superficie di Gran Canaria, sono attualmente in fase di realizzazione 22 impianti che fornirebbero una potenza di 60,64 MW (66,30 è il picco) grazie a 201.706 pannelli solari in totale, la cui installazione parte da un budget di 58,73 milioni di euro.

Telde è il terzo comune dell’isola in termini di nuovi impianti fotovoltaici.

Ce ne sono 15 che si stanno installando una potenza nominale di 33,18 MW (il picco raggiunge i 35,67) posizionando più di 89.096 pannelli.

In questo caso, il costo totale stimato è pari a 35,28 milioni.

Due delle 15 installazioni sono situate sui tetti e un’altra sarà collocata sulle serre.

Gli altri 16 parchi solari che hanno richiesto l’autorizzazione per la produzione di energia rinnovabile sull’isola sono distribuiti tra altri sei comuni: Ingenio, Gáldar, Santa Lucía de Tirajana, Agaete, La Aldea e Las Palmas de Gran Canaria.

Marta Simile