Le Isole Canarie si assicurano per le quarantene dei turisti

Le Isole Canarie copriranno le spese per la quarantena dei turisti positivi e la quarantena di tutti i contatti dell’eventuale turista trovato positivo nelle Isole.

E’ stata stipulata una polizza di assistenza turistica che copre appunto la quarantena dei turisti sulle isole.

Il Dipartimento del Turismo, Industria e Commercio del Governo delle Isole Canarie ha firmato un accordo con AXA Spagna per stipulare una politica di assistenza turistica applicabile a tutti i turisti che si recano nelle isole, sia stranieri che nazionali, e per rispondere agli incidenti legati al covid-19, compresa la necessità di prolungare i soggiorni in quarantena.

L’accordo è stato firmato dall’assessore regionale Yaiza Castilla, per conto della società pubblica Promotur Turismo de Islas Canarias di cui è amministratore delegato, e dalla società AXA Seguros, rappresentata all’evento dal direttore della Zona Canaria, Auxiliadora Expósito, e da Enrique Fernández, in rappresentanza di EM7 Gestión de Riesgos e agente di AXA.

Questo fa delle Isole Canarie la prima comunità autonoma in cui i turisti saranno coperti per l’assistenza turistica con garanzie di spese mediche, rimpatrio sanitario e soggiorni prolungati a causa della possibile quarantena legata al covid-19, al fine di rispettare un confinamento obbligatorio per risultati positivi.

Tutto questo, a condizione che non sia noto prima del viaggio, come indicato nelle condizioni della polizza della compagnia di assicurazione.


Con la sottoscrizione di questa politica, nelle parole di Yaiza Castilla, “le Isole Canarie avanzano ancora di più nel loro impegno per rafforzare e aumentare la sicurezza e la tranquillità dei turisti”.

Inoltre, Turismo de Canarias e AXA Spagna concordano sul fatto che questa assicurazione di assistenza turistica è un’altra attrattiva della destinazione, che già si distingue per la sua sicurezza sanitaria, per coloro che stanno attualmente decidendo dove trascorrere le loro vacanze.

A seguito di questo accordo, la compagnia assicurativa AXA metterà a disposizione del Governo delle Isole Canarie una linea telefonica esclusiva per assistere a qualsiasi circostanza relativa a questa polizza.

La protezione per turisti, spagnoli (compresi gli isolani) e stranieri attraverso questa assicurazione è effettiva da una settimana e sarà inizialmente valida per dodici mesi, escluse le circostanze note prima dell’inizio del viaggio e alle condizioni stabilite dalla polizza.

Franco Leonardi