Rimedi naturali in casa – La muffa, che problema!

La muffa è un fungo pluricellulare, che nasce e cresce in molte superfici di diversa consistenza: sulle pareti di casa, sulle stoffe, sul legno ed anche sugli alimenti. E’ proprio un organismo vivente, e quando inizia a “fiorire”  diventa invasivo. Esistono per fortuna dei metodi naturali per sbarazzarcene per sempre. Per eliminarla dalle pareti di casa ottimi rimedi sono l’aceto di vino bianco e il Tea Tree Oil: l’aceto basta diluirlo nell’acqua bollente (un bicchiere ogni litro), immergerci un panno ruvido o di microfibra e si sfrega “pesantemente” sull’area ammuffita; una volta eliminate le macchie scure tipiche della muffa, si ripassa con un panno pulito solo imbevuto di aceto. Se invece si usa il Tea Tree Oil, visto i costi dell’essenza, non si può o non conviene diluirla nell’acqua bollente, ma inumidire un panno fibra con acqua bollente, versarci sopra alcune gocce di essenza e passare energicamente la parete da trattare. Si può anche provare con una soluzione di acqua bollente in cui si diluisce del sale da cucina e del bicarbonato di sodio.

(Bina Binella)