La montagna delle lucertole

L’area di montagna protegge quasi tutti gli esemplari di Gallotia bravoana dell’isola colombina.

El Risco de La Mérica comprende una scogliera formata da rocce e scarpate con scarsa vegetazione di tipo arbustivo, alla cui base si accumulano sedimenti derivanti dai processi di erosione, un habitat molto scosceso in cui trova protezione quasi tutta la popolazione di lucertola gigante di La Gomera (Gallotia bravoana). Questa zona speciale di conservazione (ZSC), situata vicino alla costa del comune di Valle Gran Rey, nella parte occidentale dell’isola di La Gomera, ha una superficie di 38,65 ettari. La lucertola gigante di La Gomera è stata inclusa inizialmente nella specie Gallotia simonyi, che è la lucertola gigante di El Hierro, ma ora è stata riclassificata come Gallotia bravoana, in onore del geologo canario Telesforo Bravo. La lucertola gigante di La Gomera è una specie ad elevata vulnerabilità presente in natura solo in questa località, con una popolazione selvatica di oltre duecento esemplari. In passato la specie è stata oggetto di caccia, ma oggi la principale minaccia sono i gatti inselvatichiti. L’area protetta si trova all’interno della riserva naturale Parco Rurale di Valle Gran Rey, gestito dal Cabildo della Gomera. La lucertola gigante di La Gomera vive anche in cattività, e quindi nel centro di recupero si trovano oggi oltre 400 esemplari. Il successo di riproduzione in cattività ha portato a pianificare un rilascio di circa 120 individui, da tenersi nel prossimo futuro, in luogo da stabilire. Nel centro di recupero il numero di lucertole giganti è triplicato e il periodo di allevamento della stagione in corso, da aprile ad ottobre, ha chiuso con 77 nascite, un 87% di uova schiuse con successo. Il rilascio dovrà tener conto di questioni come la disponibilità di cibo, la situazione dei predatori e l’accessibilità, e non sarà fatto a El Risco de La Merica, dove secondo l’ultimo censimento del 2009 ci sono più di 250 esemplari, per non saturare la zona. Le lucertole giganti della Gomera in cattività sono lunghe una trentina di centimetri, coda esclusa, e sono giovani, con non più di 15 anni. A volte il nome di lucertola gigante è fuorviante e visitatori si aspettano di trovare grandi bestioni, ma non è più come in passato quando, secondo i dati fossili, arrivavano a superare il metro di lunghezza e a raggiungere i 40 anni di età. Le lucertole giganti sono sessualmente attive dai tre anni e il numero di uova deposte varia da quattro a dodici, crescendo in diretta relazione all’età.

Franco Leonardi