Arucas en el corazón il nuovo marchio

“Arucas nel cuore” diventa il nuovo marchio promozionale del Municipio.

L’azione comunale fa parte del Piano di Riattivazione Economica e Sociale attivato dopo la crisi generata dal covid.

Il Piano di riattivazione economica e sociale di Arucas, elaborato dal gruppo di governo in accordo con l’opposizione e gli agenti sociali del comune, continua a prendere provvedimenti.

Il sindaco, Juan Jesús Facundo, ha presentato il nuovo marchio promozionale di Arucas, che è accompagnato da una campagna audiovisiva e da una serie di azioni.

“Arucas nel cuore” è il motto con cui il Consiglio Comunale vuole attirare l’attenzione dei cittadini, del popolo di Arucas e di tutti gli altri, per raggiungere l’obiettivo finale della rivitalizzazione economica della città di Arucas, delle sue piccole e medie imprese e della società nel suo complesso.

Terminato il periodo di confinamento a causa del covid e viste le conseguenze sanitarie, economiche, sociali e persino emotive che la pandemia ha generato, il gruppo di governo di Arucas ha elaborato un Piano di Riattivazione che sta già lavorando in diversi comitati settoriali.


Il nuovo marchio ‘Arucas nel cuore’ è il risultato di questo piano.

Come ha spiegato ieri il sindaco in un’attenta messa in scena nel Nuovo Teatro Vecchio di Arucas, il nuovo marchio e il video promozionale su cui si basa “sono rivolti alla gente di Arucas e al resto di Gran Canaria” e ciò che si cerca non è altro che “recuperare la normalità, che la gente venga ad Arucas”.

Ora più che mai è necessario che l’economia locale si muova, soprattutto perché il comune del nord, come altri, sta soffrendo una crisi economica che si traduce in 1.200 persone in ERTE e 4.800 disoccupati.

Il danno, ha riconosciuto Juan José Facundo, è stato grande, “ma non possiamo fermarci, dobbiamo riprendere la vita sociale in modo diverso” e riattivare il comune.

Infatti, secondo il sindaco, il municipio di Arucas ha lavorato fin dallo scorso mandato su un marchio promozionale unitario e basato sull’identità, e lo è stato ora, dopo la pandemia, quando si è materializzata, “un marchio promozionale che ci mette al centro dell’isola e all’esterno”.

Juan Jesús Facundo, durante la presentazione del nuovo marchio ‘Arucas en el corazón’, ha fatto un colorato tour delle diverse enclavi, quartieri e settori che formano il comune e che costituiscono un insieme attraente da offrire al visitatore straniero e agli stessi Aruquenses.

E in questo viaggio in cui ha utilizzato una vasta gamma di colori ha evidenziato il viola che simboleggia il settore commerciale, “pymes che hanno bisogno del nostro sostegno” ora che sono state particolarmente punite dagli effetti del covid, alcune piccole e medie imprese che si raccolgono nelle principali vie della città e nonostante tutto “reinventano”.

Con un costo finale di 6.000 euro e realizzato con il supporto di 16 attori, il video che è stato presentato al Nuovo Teatro Vecchio di Arucas fa appello al sentimento degli abitanti di Arucas, affinché si sentano più che mai del comune a cui appartengono e che facciano anche loro parte della ripresa economica e sociale che il gruppo di governo municipale sta perseguendo.

Inoltre, il nuovo marchio promozionale sarà portato nei piccoli negozi di Arucas e cercherà di unificare l’immagine commerciale proiettata.

A questo scopo sono state realizzate borse in tessuto, portachiavi e penne.

L’intenzione è che il marchio promozionale “sia duraturo nel tempo, qualcosa che dipende da tutti”, ha detto il sindaco.

Inoltre, il marchio turistico, che si vedrà presto, sarà “complementare”, ha detto Juan Jesus Facundo, che è stato accompagnato da tutto il gruppo governativo alla presentazione del marchio.

Bina Bianchini