La SwimRun Fuerteventura World Cup riunirà specialisti provenienti da 15 paesi

L’organizzazione di questo evento sta intensificando il lavoro per il debutto in Coppa del Mondo, previsto per il 17 di questo mese nel comune di Pájara, questo è il quarto anno consecutivo.

La Coppa del Mondo Individuale di Media Distanza è proprio dietro l’angolo.

La DG Eventi, promotrice di questa esperienza, sta raddoppiando i suoi sforzi con il Dipartimento della Sanità del Governo delle Isole Canarie, attraverso la Direzione Generale della Sanità Pubblica, per ottenere l’approvazione finale per la sua celebrazione il 17 di questo mese nel contesto della situazione attuale.

A tal fine, ha elaborato e attuato un importante protocollo in coordinamento con il Comune di Pájara, in qualità di città ospitante e attraverso l’Assessorato allo Sport e al Turismo, nonché con l’Ente del Turismo di Fuerteventura, sponsor principale dell’evento data la dimensione internazionale della manifestazione.

Il tour della penisola di Jandia è un’attrazione per il turismo attivo.

Questo non passa inosservato a molti atleti provenienti da Germania, Regno Unito, Italia o Brasile, tra le 15 nazionalità rappresentate, e anche per i cittadini nazionali che hanno nell’appuntamento majorero un riferimento importante.


L’organizzazione mantiene intatta l’illusione che i Mondiali, approvati da Aquaticrunner, si svolgeranno.

Le misure di sicurezza sono impegnative.

Limita a 90 il numero dei partecipanti che cercheranno il titolo nella distanza di 21,53 chilometri con uscita a Costa Calma e arrivo nei dintorni del Faro di Jandia.

Inoltre, stabilisce un massimo di 75 atleti per la gara Sprint, di 11 chilometri, con lotti di partenza di otto nuotatori ogni 30 secondi, con punti di ristoro e attenzione personalizzata.

Le spettacolari spiagge del sud dell’isola faranno innamorare ancora una volta i partecipanti di questo evento che continua a crescere.

Il 17 ottobre quando i protagonisti alterneranno sezioni di corsa, principalmente di sabbia, e segmenti di nuoto in mare aperto presso la penisola di Jandia.

Un luogo unico al mondo e una delle principali attrazioni di Fuerteventura.

Lo status di atleta di SWIMRUN Individual Aquaticrunner in Coppa del Mondo offre agli atleti una motivazione in più.

I vincitori avranno quella soddisfazione in più, anche se la competizione sarà più dura che mai.

I migliori nuotatori europei si riuniranno sull’isola e il livello di questa edizione sarà alto.

Angoli come Costa Calma, La Barca, Mal Nombre e Butihondo incontreranno di nuovo i partecipanti che si sono iscritti attraverso www.swimrunseries.es.

Gli interessati potranno gareggiare singolarmente o in coppia maschile, femminile e mista in una qualsiasi delle due modalità i cui percorsi HALF (21 chilometri di prova e partenza da Costa Calma) o Sprint (con partenza dalla spiaggia di Mal Nombre) mantengono la loro bellezza attraente e imbattibile.

Cristiano Collina