Caleta Adeje – Armeñime

Questo percorso permetterà di conoscere cinque spiagge tra la Caleta e “ el puertito” di Armeñime. Le migliori spiagge sono le ultime due che incontreremo: la spiaggia nudista di Diego Hernández e la spiaggia del Puertito de Armeñime. L’inizio del percorso è dunque situato nel piccolo villaggio di La Caleta, nel Comune di Adeje, in cui possiamo tranquillamente lasciare il nostro veicolo. In questo centro abitato si trova la prima delle spiagge che visitiamo, la spiaggia rocciosa della Caleta. Per prendere il sentiero ci dirigiamo sopra l’ultimo bar e troveremo il sentiero attaccato al litorale. Possiamo anche prendere il percorso da altri punti collegati, ma andando da questa parte non avremo problemi a trovare la strada, è più facile. Iniziata la camminata, la spiaggia successiva che vedremo sarà quella del Varadero, anche questa composta da rocce. Nella zona di Varadero e nel resto del percorso ci sono piccole capanne e qualche costruzione, occupate da hippies e altri singolari personaggi. Proseguendo nel percorso arriveremo alla spiaggia di los Morteros, per poi continuare per la spiaggia di Diego Hernández, e a questo punto possiamo farci una bella nuotata in questa spiaggia naturale di sabbia dorata. Riprendiamo poi la marcia per andare a terminare il nostro cammino al Puertito de Armeñime, dove si può approfittare di un altra buona spiaggia sabbiosa. Ritorneremo forzatamente per la stessa via, oppure possiamo prendere un autobus a Armeñime. Se andiamo in autobus da Los Cristianos per Armeñime prendere la linea 472 della Titsa. Non è un percorso complicato e la strada non offre troppe complicazioni. Senza troppa fretta si può calcolare 1 ora per il viaggio. La spiaggia di Diego Hernandez è l’unica spiaggia per nudisti nel comune di Adeje, non è una spiaggia molto ampia e con l’alta marea può essere completamente coperta. Come ho già detto nella spiegazione del tragitto, durante tutto il percorso incontreremo grotte o baracche e diverse persone che vi abitano. Quando ci siamo stati non abbiamo mai avuto alcun problema con queste persone, ma vi consigliamo di andare con prudenza e non abbandonare le vostre cose… Sia la spiaggia della Caleta che quella del Puertito de Armeñime dispongono dell’accesso per i disabili.