Lonely Planet include Las Palmas de Gran Canaria tra le migliori destinazioni al mondo per i nomadi digitali.

“Questa città delle Canarie è grande abbastanza per fornire tutto ciò che serve e abbastanza piccola per viaggiare a piedi o in bicicletta.

Qui non ci si può mai annoiare: si può andare in spiaggia, fare surf, windsurf o immersioni ed esplorare i sentieri escursionistici e ciclistici che si snodano nell’isola, tra le altre attività”.

Così Lonely Planet ritrae Las Palmas de Gran Canaria, una città che include nella sua classifica delle migliori città del mondo per i nomadi digitali.

Il rapporto è pubblicato nel supplemento El Viajero, del quotidiano El País, un altro dei riferimenti informativi nel mondo dei viaggi.

L’eterno buon clima di Gran Canaria spiega perché quest’isola è diventata una delle mete più ambite dai nomadi digitali.


L’abbondanza di spazi per il coworking e la grande comunità di espatriati sono ulteriori vantaggi.

Molti trascorrono l’estate sulla terraferma e l’inverno su quest’isola benedetta da inverni miti.

Le Isole Canarie si sono preparate accuratamente per questi nuovi visitatori, non turisti, con spazi per loro.

Il pionieristico CoworkingC è a pochi passi dalla spiaggia, ma il suo ambiente di lavoro tranquillo favorisce la produttività.

I membri navigano a 300 Mbps giorno e notte e anche gli abbonamenti giornalieri includono caffè senza limiti.

Un’altra opzione è The House, a metà strada tra l’ufficio e la casa, con due cucine e due terrazze coperte.

Ecco spazi di lavoro collaborativi di riferimento nella città, che sono in attività da anni.

Nella classifica, oltre a Las Palmas de Gran Canaria, Lonely Planet comprende destinazioni come Canggu (Bali, Indonesia), Lisbona (Portogallo), Ho Chi Minh (Vietnam), Medellin (Colombia), Tbilisi (Georgia), Seoul (Corea del Sud), Buenos Aires (Argentina), Chiang Mai (Thailandia), Budapest (Ungheria), Tallinn (Estonia) o Playa del Carmen (Messico).

Il rapporto sostiene il consolidamento di Las Palmas de Gran Canaria come destinazione affermata nell’ambiente dei lavoratori a distanza o dei nomadi digitali.

Turismo de Las Palmas de Gran Canaria da anni diffonde il posizionamento della città in questo settore, considerando questo singolare pubblico nella sua strategia di destinazione urbana e organizzando anche incontri specifici per i lavoratori a distanza in città.

Inoltre, negli ultimi anni la capitale di Gran Canaria è stata la sede dell’incontro internazionale della Nomad City.

Franco Leonardi