Animali e palma: pericolo in agguato!

Chi poteva sapere che certe varietà di Palma sono molto velenose per i nostri animali? Ovviamente non tutte le varietà di questa pianta, ma alcune molto comuni nelle nostre case sì!

Tra queste la più diffusa è la palma Cycas revoluta, che viene anche chiamata Sago Palm. Tutte le sue parti, quindi i semi, le foglie e i gambi, sono tossiche, ma sicuramente i più pericolosi sono i suoi semi, chiamati anche “noci”, nel cui interno si addensano maggiormente le sostanze nocive. Se un animale li ingerisce, dopo poco tempo compaiono diversi sintomi, vomito innanzitutto, diarrea, molta sete e salivazione abbondante (come in ogni manifestazione di avvelenamento). Se non si interviene rapidamente, dopo alcuni giorni possono comparire segni di tossicità epatica e nei casi più gravi sintomi neurologici. Purtroppo non esistendo al momento attuale un antidoto specifico, ci sono molti casi di cani che muoiono a causa della palma Cycas. Quindi se scorgete il vostro amico peloso ingerire semi di questa pianta, portatelo immediatamente dal veterinario che gli indurrà il vomito e gli inietterà farmaci atti ad ostacolare l’assorbimento del veleno. Se invece ve ne accorgete a sintomi già evidenti, si potrà solo fare una terapia sintomatica di protezione epatica.