La Spagna saluterà l’anno 2020 davanti alla televisione e dalla spiaggia di Las Canteras.

Questo spazio iconico della geografia dell’isola prenderà il posto della Puerta del Sol di Madrid e diventerà il centro dell’attenzione del pubblico sulla terraferma e nelle Isole Canarie questo 31 dicembre alle ore 23:00.

Tutto questo grazie ad un accordo tra l’Ente del Turismo di Gran Canaria e Mediaset España, con il quale il gruppo si congederà dall’anno dalla spiaggia di Las Palmas de Gran Canaria.

Il pubblico con cifre eccezionali è atteso in un anno in cui le restrizioni imposte dal virus aumenteranno la copertura televisiva degli emblematici rintocchi.

Allo stesso tempo, l’evento è un evento dovuto al fatto che la maggior parte del territorio nazionale celebrerà le campane di un diverso fuso orario.

I presentatori Sandra Barneda e Christian Gálvez guideranno le Campane di Capodanno in Mediaset Spagna, che quest’anno arriveranno due volte, poiché la trasmissione sarà offerta anche in tempo di isola (-1 ora GMT) per tutta la Spagna, attraverso un segnale in simulcast su tutti i canali della compagnia, ad eccezione di Boing.


Da questa enclave, Christian e Sandra daranno l’addio a un 2020 che rimarrà impresso nella memoria di tutti e accoglieranno il 2021, che arriverà più che mai pieno di speranza e di auguri condivisi in tutto il pianeta.

Con questa iniziativa, l’Ente per il Turismo lancia una vasta campagna di promozione turistica con copertura mediatica, accompagnata da una serie di video promozionali, con l’intento di rafforzare la reputazione della destinazione e quindi di incoraggiare il turismo internazionale, nazionale e regionale a prenotare posti per la stagione invernale e pasquale attraverso uno degli eventi con la maggiore copertura televisiva in Spagna.

“Esporteremo il marchio di Gran Canaria come mai prima d’ora per far capire che siamo una destinazione unica e invidiabile nell’inverno europeo e una delle destinazioni più sicure con una minore incidenza di virus in Europa.

Pertanto, Gran Canaria è la migliore opzione per pianificare una vacanza da sogno”, ha detto il Ministro e Presidente del Consiglio di Amministrazione, Carlos Alamo.

“Abbiamo voluto prendere un impegno molto forte, che fa di Gran Canaria un riferimento assoluto in questo Capodanno, perché capiamo che il settore del turismo, il nostro principale motore economico, ha più che mai bisogno di campagne potenti.

Saranno immagini che si vedranno in tutto il paese e in molti telegiornali internazionali.

Il turismo ne ha bisogno perché dobbiamo affrontare la sfida di rilanciare l’industria turistica dell’isola dopo un anno particolarmente difficile”, ha aggiunto Álamo.

La trasmissione delle campagne sarà accompagnata da una campagna di promozione dell’isola, con la quale verranno trasmesse immagini delle attrazioni turistiche di Gran Canaria in diversi programmi del palinsesto di Telecinco e che hanno già iniziato ad essere trasmesse.

L’Ente per il Turismo desidera impegnarsi fermamente nel settore, nonostante l’incertezza che lo circonda a causa della pandemia, che quest’anno ha impedito la riattivazione del settore in due occasioni: la prima volta a causa delle quarantene imposte dai paesi emittenti ai loro cittadini, e la seconda, all’inizio della stagione invernale, a causa dell’aumento dei casi tra i nostri potenziali clienti.

La produzione sarà realizzata in collaborazione con Fénix Media Audiovisual, l’ultima società di produzione di contenuti integrata quest’anno nel Gruppo Mediterráneo Mediaset España.

Redazione