L’Ospedale Insulare è stato accreditato come Unità Didattica Multiprofessionale di Geriatria

Foto: www.lancelotdigital.com

L’Hospital Insular de Lanzarote, centro annesso al Dipartimento della Salute del Governo delle Canarie, è stato accreditato dal Ministero della Salute, del Consumo e della Previdenza Sociale come Unità Didattica Multiprofessionale per la Geriatria.

Questa è la prima unità con queste caratteristiche nella rete ospedaliera del Servizio Sanitario delle Canarie.

Il direttore dell’Ospedale Insulare, Domingo Guzmán, ritiene di aver fatto “un grande passo avanti nella formazione di professionisti: medici geriatrici e infermieri, che miglioreranno l’assistenza agli anziani nel sistema sanitario pubblico”.

L’Ospedale Insulare di Lanzarote è l’unico centro delle Isole Canarie dedicato esclusivamente alla geriatria che dispone di un’unità didattica (finora ha formato 4 residenti in geriatria); mentre d’ora in poi il numero di posti per la specializzazione è aumentato di due e si aggiungono due posti per l’assistenza geriatrica, una specializzazione che finora non era offerta nelle isole, come spiega oggi il Ministero regionale.

Il Dipartimento della Salute sottolinea che l’Ospedale Insulare dispone di tutte le unità necessarie per un’assistenza geriatrica di qualità: unità di terapia intensiva, consultazioni ambulatoriali, unità di mezza degenza, residenza, assistenza domiciliare, un proprio servizio di riabilitazione in day hospital con fisioterapista, ergoterapista, logopedista e psicologo.

Il responsabile dei servizi sanitari di Lanzarote, José Luis Aparicio, si è detto soddisfatto dell’accreditamento ottenuto dal Ministero e si è congratulato con i quasi 200 professionisti che compongono lo staff del centro.


In un anno segnato dalla crisi sanitaria dovuta alla pandemia, Aparicio sottolinea “lo sforzo fatto da tutti loro per offrire la migliore assistenza a un gruppo particolarmente vulnerabile come gli anziani”.

Alberto Moroni