Il comune di San Bartolomé de Tirajana ospiterà la prima edizione della Gran Canaria-Maspalomas Marathon.

Le Dune e il Faro di Maspalomas saranno i testimoni d’eccezione di questa competizione atletica, che si è affermata nelle agende sportive dei corridori di tutto il mondo.

Il 21 novembre è la data segnata sul calendario per questa gara di alto livello. Un’occasione unica per correre i 42.195 metri nella maratona più a sud d’Europa e in condizioni climatiche straordinarie alla fine dell’autunno.

Con questa celebrazione sportiva, non solo si attiva la regina dell’atletica a Gran Canaria, ma anche il turismo nazionale e internazionale nel comune di San Bartolomé.

Una celebrazione che sarà una festa sportiva e turistica, che attirerà corridori di tutte le nazionalità che riempiranno i nostri alberghi, ristoranti e negozi.

Il presidente del Cabildo di Gran Canaria, Antonio Morales, ha assistito alla presentazione nella spiaggia di Maspalomas, dove si troverà il traguardo.


Nelle dichiarazioni di questa mattina, il presidente ha affermato che “l’avvio di un’attività di queste caratteristiche, in un luogo straordinario come questo, può diventare un emblema della ripresa del turismo a Gran Canaria”.

Le aree di Sport e Turismo del Cabildo di Gran Canaria hanno dimostrato, ancora una volta, la loro totale predisposizione dal primo minuto per vedere questo progetto di maratona diventare realtà.

L’assessore allo sport del Cabildo di Gran Canaria, Francisco Castellano, ritiene che “dopo questa pandemia, questo colpo che la vita ci ha dato è diventato una magnifica opportunità per un comune che è leader nel turismo, non solo a Gran Canaria, ma nelle isole Canarie”.

Da parte sua, l’assessore al turismo, Carlos Álamo, si è mostrato fiducioso che “questa prima edizione della Maratona Gran Canaria-Maspalomas sia un incentivo per avviare la nostra attività economica nello stesso luogo dove l’abbiamo lasciata a causa del virus”.

Allo stesso modo, la gara ha l’appoggio del Ministero del Turismo del Governo delle Canarie.

L’unione tra sport, turismo e tempo libero si unirà in un fine settimana unico per i corridori.

L’isola di Gran Canaria aprirà le sue porte ai corridori di tutto il mondo.

Sia il Comune di San Bartolomé de Tirajana che DG Events, offriranno una gara diversa che sarà vissuta durante un fine settimana pieno di attività.

Dal 18 novembre fino al 21, giorno dell’evento principale, Maspalomas vivrà giorni di pura atletica per divertirsi con gli amici e la famiglia, con tutte le garanzie di sicurezza e un programma sportivo completo con l’ambiente della spiaggia di Maspalomas e il faro come ospiti.

Un’opportunità unica per i cittadini di tutte le nazionalità di conoscere Gran Canaria in tutto il suo splendore, sia con la famiglia, gli amici o i membri dei vari club di corsa del mondo.

La direzione sportiva della gara ha preparato un circuito molto completo che soddisferà le aspettative di tutti i corridori, partendo dal Faro de Maspalomas e finendo alle Dune di Maspalomas.

La gara avrà un circuito 100% asfalto a livello del mare con due giri e con l’angolo più emblematico di Gran Canaria sullo sfondo, le dune di Maspalomas.

Sette ore di circuito, con ristori ogni 2,5 chilometri e numerosi punti di animazione.

Le iscrizioni sono aperte dal 6 aprile e possono essere effettuate attraverso il nostro sito web: grancanaria-maspalomasmarathon.com

Saranno aperte a corridori di qualsiasi nazionalità, anche se con un occhiolino per tutti i corridori canari che avranno uno sconto speciale per partecipare alla nostra gara.

Gli organizzatori dell’evento si sono preparati accuratamente per offrire un’esperienza completa a tutti i partecipanti, a partire dalla salute.

Non siamo estranei alla situazione sanitaria che stiamo vivendo e ci siamo adattati per offrire ai corridori tutte le garanzie sanitarie richieste dalle autorità.