L’entroterra di Fuerteventura è il protagonista dell’edizione 2021 di Geolodía, una giornata di divulgazione del patrimonio geologico organizzata dalla Società geologica di Spagna e che a Fuerteventura ha la collaborazione del dipartimento di sostenibilità ambientale del Cabildo.

Per rispettare le raccomandazioni sanitarie, la visita avrà luogo il prossimo 9 maggio in modo virtuale.

Con il titolo, Geolodía Fuerteventura 2021, ‘camminare nelle viscere del vulcano’, l’itinerario si snoda attraverso il complesso circolare di Vega de Río Palmas, un percorso che dura circa sei chilometri a piedi.

La zona è costituita da diversi corpi di rocce ignee, associati a un grande vulcano, ora eroso, che esisteva nella parte centrale di Fuerteventura.

Il tour permetterà ai partecipanti di avvicinarsi alle viscere del vulcano, con un tour virtuale gratuito aperto al pubblico.

A livello nazionale, Geolodía 21 ha 50 escursioni che coprono ambienti che vanno dalle città alle aree naturali protette, guidate da geologi appartenenti a varie istituzioni, società e associazioni scientifiche.


L’obiettivo principale è che i partecipanti osservino l’ambiente con “occhi geologici” e capiscano come funzionano i processi geologici.

Migliaia di persone avranno l’opportunità di godersi una giornata in campagna, accompagnati da geologi.

Geolodía 21 è coordinato dalla Società Geologica di Spagna (SGE), e ha la collaborazione dell’Associazione Spagnola per l’Insegnamento delle Scienze della Terra (AEPECT), così come l’Istituto Geologico e Minerario di Spagna (IGME).