Lanzarote è una delle isole dell’arcipelago dove c’è una percentuale più alta di case vacanze, con più di 6.000 appartamenti o case dedicate all’affitto.

In posti di alloggio è stimato in circa 30.000 posti.

La presidente dell’Associazione delle Case di Vacanza delle Canarie e del Circolo Turistico, Doris Borrego, lo ha confermato.

“Percentualmente c’è più alloggio per le vacanze rispetto al totale degli alloggi di Lanzarote”, ha detto.

“Parliamo anche del fatto che c’è una grande richiesta di questo tipo di alloggi sull’isola, più che in altre isole Canarie, poiché rappresenta una bolla di alloggio preferita da tutti i viaggiatori”.

D’altra parte, Borrego sottolinea che purtroppo, la maggior parte dei proprietari di case di vacanza nelle isole non avrà diritto agli aiuti dei 1.144 milioni di euro che il governo centrale ha inviato alle Canarie per attutire gli effetti della crisi.


“La maggior parte dei proprietari di case di vacanza sono individui che non potranno approfittare di questo aiuto, proprio perché sono individui e non sono, o lavoratori autonomi, o imprenditori”, spiega.

Comunque, il rappresentante delle Canarie riconosce che il 20% delle case vacanzea è stato affittato a lungo termine durante la pandemia.

“Lo hanno fatto momentaneamente per non essere in grado di resistere così a lungo, ma prevedibilmente ritornano al mercato degli alloggi per le vacanze quando la situazione si riprenderà”, spiega.

Borregos crede che il prodotto differenziato di affitto per le vacanze sarà sempre più richiesto dai turisti di qualità che cercano qualcosa di diverso dall’offerta tradizionale.

“Indubbiamente, il prodotto più richiesto è la casa di vacanza, indipendente, isolata e con piscina, perché stiamo attirando un turista con potere d’acquisto sempre più elevato.

In genere allungano il loro soggiorno più a lungo, e non solo telelavoratori, ma tutti i visitatori che optano per questo tipo di alloggio.

Prima rimanevano tra una settimana e dieci giorni e ora rimangono tra due e tre settimane”.

Nelle Isole Canarie ci sono, al momento, ufficialmente più di 35 mila case in affitto per le vacanze.

A Lanzarote, i comuni di Yaiza e Tias sono quelli che aggiungono più case vacanza, circa duemila case per città, secondo il Centro Dati del Cabildo.