La polizia locale di Agüimes vigilerà sul rigoroso adempimento delle misure di sicurezza per la realizzazione di falò in occasione della celebrazione del giorno di San Juan.

Questo è stabilito dal decreto dell’ufficio del sindaco pubblicato lunedì dal Consiglio comunale, che limita queste attività al fine di preservare gli spazi pubblici di interesse, ridurre al minimo il rischio di incendio ed evitare possibili folle, fortemente scoraggiato in questi tempi di pandemia.

Così, nel comune di Agüimes sarà vietato falò in qualsiasi tipo di strada pubblica, spiagge, zone di balneazione della costa e aree naturali protette, come il Barranco de Guayadeque, la montagna di Agüimes o la costa di Arinaga.

I falò possono essere accesi solo su terreni urbani o agricoli in funzione, rispettando le raccomandazioni stabilite e su richiesta.

Chiunque intenda accendere un falò per la festa di San Juan deve informare il Consiglio Comunale ed essere pienamente responsabile del suo sviluppo, e deve essere presente in tutte le fasi, dall’inizio del fuoco fino alla sua completa estinzione.

I falò possono essere accesi dalle ore 20:00 del 23 giugno alle ore 02:00 del 24 giugno, per rispettare il giusto riposo dei vicini.


Sarà necessario pulire i dintorni del falò in anticipo, per eliminare qualsiasi possibilità di propagazione del fuoco.

Sarà anche necessario avere acqua o qualsiasi altro mezzo di controllo e sorvegliare il falò in ogni momento fino al suo completo spegnimento.

In conformità con i regolamenti stabiliti, tutti i falò devono essere collocati a una distanza minima di 15 metri da qualsiasi edificio, strada, linea elettrica, veicolo o installazione.

Si deve anche rispettare una distanza minima di 100 metri tra i falò.

Il mucchio di materiali da bruciare non deve mai superare i 5 metri di altezza.

Come regola generale, per ogni metro di altezza ci devono essere almeno 6 metri di perimetro di sicurezza.

Non si devono usare materiali infiammabili, né elementi di composizione plastica, né qualsiasi altro tipo di rifiuto la cui combustione potrebbe portare all’emissione di gas altamente inquinanti, tossici o fastidiosi, come pneumatici, apparecchi elettrici o spray.

I resti di serre o i rifiuti dell’attività agricola che possono comportare rischi inutili sono particolarmente vietati.

In caso di qualsiasi incidente o emergenza si deve usare il numero di telefono di emergenza (112) o la Polizia Locale di Agüimes (928783100).