La spiaggia di Las Canteras (fuori da la Barra) diventerà sabato e domenica il palcoscenico di due giorni di competizione per i trimarani del Pro Sailing Tour.

Las Palmas de Gran Canaria riunisce la più grande flotta nella storia della classe Ocean Fifty.

Il terzo episodio del Pro Sailing Tour ha preso il via ieri, giovedì 1 luglio, con la sfida di 24 ore intorno a Gran Canaria e Fuerteventura.

La spiaggia di Las Canteras diventerà sabato e domenica, il 3 e 4 luglio, lo scenario eccezionale per due giorni di competizione per questi bolidi del mare.

L’aggiunta di The Arch porta il numero di barche iscritte a sette, una cifra senza precedenti nella storia della categoria.

In questo modo, e per la prima volta dalla creazione della classe, i sette Ocean Fifty che esistono nel mondo si sfideranno, una pietra miliare che dimostra l’unità tra i membri della classe e la forza del circuito con unica sede spagnola nel 2021 l’isola di Gran Canaria.


La flotta passerà alla modalità inshore sabato e domenica per un menu completo di gare brevi che possono essere guardate da terra.

La partenza della prima gara di ogni giorno avrà luogo alle 10:30h, lanciando le barche da San Cristobal per girare La Isleta verso la spiaggia di Las Canteras in una prima tappa tra le 13 e le 18 miglia.

Davanti alla popolare spiaggia di sabbia si sfideranno in due o tre gare in formato bolina-poppa (a seconda delle condizioni), prima di finire ogni giorno con una gara finale di ritorno a San Cristóbal.

La cerimonia di premiazione si terrà al Club Marítimo Varadero la domenica dopo la fine della competizione.

Il terzo episodio del Pro Sailing Tour ha il sostegno del Consiglio Comunale di Las Palmas de Gran Canaria, il Cabildo di Gran Canaria e il Porto di Las Palmas.