National Geographic Travel include Las Canteras tra le spiagge urbane “da non perdere” della Spagna

È un punto di riferimento per i viaggiatori nazionali e internazionali.

Questo è confermato dai ripetuti riferimenti alla famosa spiaggia di Las Palmas de Gran Canaria in diversi media.

In particolare, in quelli specializzati nella valutazione della qualità e dell’attrattiva delle coste per il pubblico che ama viaggiare e conoscere nuove località privilegiate.

La rivista sottolinea che “Più che una spiaggia, è un emblema dell’isola”.

E aggiunge che “si può godere tutto l’anno grazie al prodigioso clima dell’arcipelago, la sabbia dorata e la Barra de las Canteras le conferiscono un fascino molto speciale”.


Cioè, “alla sua bellezza naturale si devono aggiungere i servizi e le strutture di prima classe di cui è dotata”.

“La Spagna in venticinque spiagge urbane essenziali” è il titolo dell’articolo firmato da José Alejandro Adamuz nell’edizione spagnola della prestigiosa pubblicazione.

“Lungo la costa, ci sono alcune spiagge che combinano perfettamente la bontà del mare con il meglio delle città”, dice il riassunto.

E poi, viene proposto un tour di queste enclavi strategiche sparse per il paese.

Per tutto questo, il consigliere comunale di Ciudad de Mar, José Eduardo Ramirez e il presidente dell’ADEAC, l’Associazione di Educazione Ambientale e del Consumatore, José Palacios, hanno partecipato in giugno, sulla spiaggia di Las Canteras, all’altezza della via Gomera (accanto al Punto di Informazione Turistica e all’Hotel Cristina), al posizionamento della Bandiera Blu 2021.

Dopo aver issato questa insegna, il consigliere insieme al delegato del certificatore Oca Global, Fernando Lanuza, e il vice presidente della Croce Rossa di Las Palmas, Javier Sanchez Paz, hanno issato le bandiere di Accessibilità Universale e Gestione Ambientale, che ha anche rinnovato la spiaggia, sugli alberi situati all’altezza di Tomas Miller Street.