L’azione è inclusa nelle risorse stanziate nel quadro del FDCAN per lo sviluppo del Programma Insulare di Sviluppo Economico di Gran Canaria, con un importo di circa 150.000 euro.

Il Comune di Valleseco, attraverso l’Area dell’Acqua e del Risanamento, che dirige Francisco Rodriguez Vega, sta intraprendendo diversi miglioramenti nei serbatoi comunali di acqua potabile.

Questi lavori consistono in intonaci, marciapiedi, pittura e impermeabilizzazione e sostituzione o riparazione di porte e altri elementi dei depositi.

In questo modo, l’azione è un miglioramento sostanziale e si traduce in una maggiore utilità e miglioramento dell’acqua, attraverso il progetto comunale “Manutenzione dei serbatoi di approvvigionamento idrico”.

L’azione comprende un totale di cinque depositi, situati a La Laguna, El Prado, Los Picos, Lomo de La Cruz e il pozzo di El Prado.

Queste opere includono intonacatura, pittura e sostituzione o riparazione di porte e altri elementi dei depositi, il bilancio di gara sarebbe 150.253,37 euro, attraverso i fondi FDCAN per lo sviluppo del programma dell’isola per lo sviluppo economico di Gran Canaria.


Rodriguez Vega, ha sottolineato che “inoltre, siamo conformi ai requisiti della legislazione sanitaria corrente, anche se ha ricordato che i serbatoi d’acqua sono in una situazione eccellente per l’acqua, garantendo tutti i richiesti requisiti di salute, il che è dimostrato nella quantità di controlli che eseguiamo settimanalmente nella fornitura di acqua.

Da parte sua, il sindaco vallesequense, Damaso Arencibia Lantigua, ha detto che “la politica dell’acqua è stata un impegno fondamentale per il Consiglio comunale negli ultimi tredici anni”.

“L’alto rendimento e il lavoro di miglioramento dell’infrastruttura generale dell’approvvigionamento idrico nel comune di Valleseco è dovuto alla buona gestione dei tecnici del Comune, che ogni giorno assicurano di offrire un servizio di approvvigionamento idrico che garantisce la sua qualità mentre si modernizza l’infrastruttura.