La salute pubblica estende l’uso della vernice bianca insetticida a più di una dozzina di quartieri

Oltre al recente lavoro realizzato nei quartieri di Costa Ayala e Guanarteme, il consiglio comunale ha realizzato un nuovo intervento globale con questo prodotto nella zona intorno alle vie Cano e Travieso (Triana).

Con l’uso di un trattamento a base di vernice bianca insetticida, la zona di controllo continua a ripulire i quartieri della città con un prodotto i cui effetti durano tra gli 8 e i 12 mesi e che è innocuo per l’uomo.

Il Dipartimento di Salute Pubblica del Comune di Las Palmas de Gran Canaria ha completato un nuovo intervento di disinfestazione a Triana, utilizzando vernice bianca insetticida, il cui uso è stato esteso a più di dieci quartieri.

Dopo l’azione realizzata lo scorso luglio in Costa Ayala e quella recente in Plaza del Pilar (Guanarteme), l’area municipale di Pest Control ha in questi giorni ripulito la zona intorno alle vie Cano e Travieso, aumentando così gli interventi con questo prodotto soprattutto in questo periodo estivo – i cui effetti possono durare da otto a dodici mesi -, in parallelo alle azioni regolari del servizio che ammontano a più di trenta a settimana.

L’assessore alla salute pubblica e alla disinfestazione, Luis Zamorano, ha ricordato che “abbiamo aumentato il numero di interventi nei cinque distretti a più di mille negli ultimi sei mesi. Ma in particolare, con la vernice bianca, siamo riusciti a consolidare lo stato ottimale delle enclavi ad alta concentrazione di persone”.


Oltre a Triana, Guanarteme e Costa Ayala, il Comune ha utilizzato questo strumento in altre zone come Vega de San José (Calle Córdoba), Ruiz de Alda (Mesa y López), i quattro mercati alimentari (Centro, Altavista, Puerto e Vegueta), La Isleta e Parque Doramas.

Zamorano ha ricordato che “con la vernice bianca, stiamo cercando di controllare soprattutto la popolazione dello scarafaggio rosso e altri insetti simili, che aumentano la loro attività biologica in estate con l’aumento delle temperature.

Questo prodotto colpisce la crescita degli insetti, che impedisce il loro sviluppo, riducendo drasticamente la loro crescita e riproduzione, ed è anche un prodotto innocuo per il pubblico e rispettoso dell’ambiente”.