Dieci buoni proponimenti di un italiano per il 2014

Comprare un trattore di qualsivoglia marca, ma di robusta costituzione, per recarsi al lavoro quotidianamente, evitando colori accesi quali verde e rosso, poco compatibili con il colore grigio “fumo di Londra” della mise Manager Quotidiano da indossare in ufficio

Discutere ogni quindicina con il sindaco Pisapia le condizioni per accedere all’Area C, pur essendovi residente, senza arrivare alle mani con la solita pattuglia di polizia locale addetta all’eliminazione coatta dei furbetti del quartiere, sorpresi ad entrare nei varchi della stessa con manovre azzardate di retromarcia effettuate sulla corsia opposta a quella di transito “normale”.

Occupare almeno 2 ore, non di più, per predisporre ogni sera la raccolta differenziata di: umido (possibilmente asciutto), plastica (evitando di lasciarvi attaccate etichette cartacee da riporre nel bidoncino della carta), cartone tagliato e ripiegato in formati non superiori a cm. 30×40 ben distesi unitamente a carta, anche di quotidiani (possibilmente non di area centrodestrorsa o quantomeno non inneggianti al delfino Alfano, men che meno riportanti raffigurazioni oscene dell’ex dittatore Berlusconi in pose politiche; quest’ultime vanno nei rifiuti speciali ritirati specificamente dall’Amsa con personale munito di tute indossate all’uopo), vetro di bottiglie (il Tavernello non rientra nella categoria, ma deve essere messo a giacere con il cartone, sezione Tetrapack, a pagamento)

Predisposizione di gita mensile fuori porta da concordare con l’assessorato alla mobilità al fine di non intasare il casello in uscita da Milano onde non creare presso lo stesso il ristagno di polveri sottili dannose per la salute dei casellanti

Avvisare, in caso di incendio nei paraggi della propria abitazione, il Corpo Forestale Siciliano, mi raccomando, in quanto in esubero eccessivo di personale, possibilmente non chiedere l’intervento della Protezione Civile, impegnata nei lavori dei punti G, meglio descritti come 9/10/11, né tantomeno, dei Vigili del Fuoco rimasti in 18, la cui chiamata potrebbe sconvolgere i loro miserrimi turn over, dovuti a carenza di personale

Evitare di guardare la trasmissione “Porta a Porta”, condotta dal 19 d. C da Bruno Vespa, più di due volte alla settimana; studi della Columbia University dimostrano scientificamente che possono indurre un’incolmabile sensazione di smarrimento politico, di difficile o impossibile recupero


Organizzare almeno annualmente un viaggio nelle capitali europee, studiandone usi, costumi e sanità, al fine di scegliere il modo migliore per evitare atteggiamenti e comportamenti sessuali assolutamente provinciali, retrogradi e non al passo con i tempi

Effettuare pagamenti in contanti non superiori ad un ammontare di 75 €; in caso di spesa mensile familiare in quantità eccedenti la suddetta cifra, ricordarsi che è possibile effettuare, presso le casse dell’Esselunga, pagamenti rateali con consegne frazionate non superiori ai 12Kg. ed alle 6 bottiglie di acqua minerale per volta (purtroppo i bonifici inciderebbero sul costo della spesa in modo estremamente rilevante, e non si saprebbe mai se effettuarli prima o dopo la spesa, in base ad una circolare ministeriale che”gira” ma è irreperibile e sconosciuta ai più

Concordare una serie di visite con il mio psicologo, al fine di cancellare definitivamente dal mio Ego quella maledetta sensazione di persecuzione che mi attanaglia le viscere alla sola vista di un telegiornale di stato, duro nella notizia e nella sua esposizione; mi chiedo spesso perché essere sempre così diretti brutali e feroci verso coloro nelle mani dei quali abbiamo posto con estrema fiducia le speranza di un domani Migliore (ndr. non refuso)

Scrivere alla Bricofer più vicina, per farsi mandare preventivo relativo a bastoni in legno con punte in acciaio (due,  tre o quattro, a seconda delle finalità sociali e della sicurezza di penetrazione mortale) detti anche “forconi”, con o senza TIR in dotazione!!!

E che Papa Francesco mi conservi la vista, almeno!!!

(dal Vs inviato Marco Uzzo)