Il porto di Arrecife ha ricevuto domenica, per la prima volta, la visita della nave da crociera di lusso Iona, una delle più grandi del mondo, con 2417 passeggeri a bordo, la grande maggioranza di nazionalità britannica, e 1197 membri dell’equipaggio.

Un’imponente nave da crociera della compagnia di navigazione P&O Cruises e consegnata da Hamilton & Cía, che fa una rotta da Southampton (Regno Unito), passando per la costa settentrionale della Spagna, il Portogallo e le Isole Canarie.

Il vicepresidente del Cabildo di Lanzarote, Jacobo Medina, ha partecipato alla cerimonia di benvenuto tenutasi ai piedi della nave e ha consegnato un medaglione commemorativo al capitano della nave da crociera.

All’evento hanno partecipato anche l’assessore al turismo di Arrecife, Armando Santana; il direttore del porto di Arrecife, Aitor Galán e il delegato delle dogane, Francisco Gil, tra gli altri.

Jacobo Medina ha espresso la sua soddisfazione per il recupero del turismo di crociera, dopo i mesi difficili a causa della pandemia, come “è senza dubbio un grande motore economico per l’isola e la sua capitale, Arrecife, aumentando i servizi di trasporto, commercio, ristorazione e domanda di tempo libero, tra gli altri aspetti”.

Lunedì mattina è arrivata nel porto della capitale anche la nave da crociera di lusso Regal Princess, uno degli ambasciatori della nuova generazione di navi moderne e sostenibili della compagnia di navigazione Princess Cruise.