Il Cabildo di Fuerteventura, attraverso il Dipartimento di Agricoltura, Allevamento e Pesca, ha presentato per la prima volta, il marchio di qualità Prodotto di Fuerteventura-Riserva della Biosfera, che integra i diversi prodotti alimentari o artigianali locali realizzati da produttori o artigiani che soddisfano una serie di parametri di qualità.

Il marchio è stato presentato alla 34esima edizione del Salón Gourmets di Madrid, la più grande fiera della qualità alimentare e delle bevande in Europa e una delle più prestigiose del mondo.

Questo unico marchio di qualità racchiude tutta la produzione locale sotto un’unica immagine ed è stato presentato a professionisti nazionali e internazionali del settore gastronomico.

Il presidente dell’isola, Sergio Lloret López, e l’assessore all’agricoltura, allevamento e pesca, David de Vera, hanno sottolineato l’importanza di “creare un marchio unico che generi un’offerta differenziata e permetta a Fuerteventura di posizionarsi sul mercato secondo criteri di qualità ed eccellenza”.

Secondo Lloret, il marchio genererà attività economica e riunirà gli sforzi del settore primario di Fuerteventura, oltre a creare alleanze oltre l’isola per migliorare la posizione di Fuerteventura.

“Il nostro chiaro obiettivo ora è quello di dare una spinta definitiva al marchio e aiutare a commercializzare i prodotti del settore primario e quindi consolidare la nostra posizione”.


Per il consigliere dell’isola, David de Vera, “il marchio Fuerteventura Product dovrebbe servire a unificare e identificare ciò che viene generato sull’isola, sia per il mercato interno e, soprattutto, all’estero. Fuerteventura deve identificarsi ed è per questo che questo marchio è una priorità”.

Ha anche sottolineato che “l’eccellenza dei prodotti locali è il miglior marchio per la gastronomia di Fuerteventura.

Pertanto, è importante combinare gli sforzi delle amministrazioni, dei produttori e dei trasformatori per promuovere non solo la qualità e la distribuzione dei prodotti, ma anche la commercializzazione di un forte settore produttivo che è anche un motore economico per l’isola.

Allo stesso modo, il funzionario dell’isola ha ringraziato i produttori per la loro presenza al Salón Gourmets, “un incontro che sarà il punto di partenza per il marchio Producto de Fuerteventura e che sicuramente ci porterà molta gioia per il settore primario, marcando la qualità, l’eccellenza e differenziando i nostri prodotti”.

Come risultato della creazione del marchio “Prodotto di Fuerteventura”, sarà elaborato un regolamento di applicazione che definisce i criteri di qualità, così come i programmi di sensibilizzazione, promozione, formazione e fidelizzazione.

Alla presentazione ha partecipato il ministro dell’agricoltura, dell’allevamento e della pesca del governo delle Canarie, Alicia Vanoostende.

I prodotti locali di Fuerteventura saranno presenti dal 18 al 21 ottobre al Salón Gourmets, la fiera internazionale del cibo e delle bevande di qualità, attraverso lo stand istituzionale del Consiglio dell’isola di Fuerteventura.

Questo incontro di professionisti del settore gastronomico prevede l’arrivo di 70.000 visitatori.