Secondo informazioni esclusive di Fuerteventura Digital, Playitas Resort, attraverso il marchio Dertour Sports, di proprietà del tour operator tedesco DER Touristik, che possiede anche l’hotel, è riuscito a diventare d’ora in poi la base di allenamento ufficiale per gli atleti olimpici tedeschi per la preparazione fisica prima dei Giochi Olimpici e Paralimpici.

Dal 2014, Playitas Resort è il luogo di allenamento ufficiale del Comitato Olimpico Svedese e da allora più di 100 atleti olimpici svedesi si allenano sull’isola ogni anno.

“Nell’ambito di questa collaborazione, il resort riceve una media annuale di 13.000 clienti svedesi che vengono a godersi una vacanza attiva, dove l’armonia tra olimpionici, amatori, famiglie, coppie e clienti individuali con una filosofia di vita sana e sportiva consolidano la filosofia del resort”.

Con questo nuovo accordo, il complesso sportivo si aspetta di ospitare un alto numero di atleti olimpici tedeschi e quindi rafforzare il già esistente afflusso di ospiti sportivi tedeschi all’hotel.

Questo significa una maggiore visibilità nel mercato tedesco per Playitas Resort, così come per l’isola di Fuerteventura e il comune di Tuineje, rivolto a un segmento di mercato differenziante come quello del turismo sportivo, che Playitas Resort sta sperimentando sull’isola dalla fine del 2008.

L’hotel sta sviluppando da diversi anni un progetto di espansione e ristrutturazione delle sue strutture, sia di alloggio che sportive, che spera di realizzare al più presto, non appena saranno ottenuti i permessi necessari.


Tra gli impianti sportivi ci sono: una seconda piscina olimpica, pista di atletica, palestra all’aperto, tra molte altre nuove tendenze sportive.

Dopo la nuova acquisizione di 2 nuovi hotel sportivi in Grecia; Sivota powered by Playitas e Porto Myrina powered by Playitas, il marchio Playitas si riafferma ancora una volta come prodotto differenziato nel mondo del turismo, come quello sportivo.

Dertour Sports consolida così la collaborazione che è stata mantenuta con la Confederazione tedesca degli sport olimpici per più di 65 anni, la cui base principale è l’organizzazione di viaggi per spettatori e atleti olimpici in ogni città ospitante dei Giochi Olimpici.