Gli automobilisti devono capire i pericoli di guidare vecchie auto senza garantire la loro sicurezza facendo dei regolari check-up. L’età media delle auto in Spagna e a Tenerife è di 12 anni e quattro mesi. Gli incidenti in auto con più di 15 anni hanno più probabilità di causare la morte o gravi lesioni, anche per le carenze nei moderni sistemi di sicurezza. Ora, come un avvertimento, ai proprietari sarà postata una copia dei loro documenti di immatricolazione dei veicoli, ricordando loro le caratteristiche di età e di sicurezza delle loro automobili nelle prossime settimane, e sottolineando che i conducenti di auto di età superiore ai 15 anni hanno più probabilità di subire lesioni gravi o morte in caso di incidente. Il piano di rottamazione del settore è stato un enorme successo, permettendo ai proprietari di ottenere un sano compromesso di prezzo per le auto vecchie come rottami, compensando in parte i costi di una nuova di zecca, il che ha consentito agli autisti di risparmiare migliaia di euro ed ha riattivato il commercio di automobili in Spagna. Alcuni proprietari dicono che sono stati pagati di più per le loro auto come valore di scarto, di quanto avrebbero ottenuto vendendole sul mercato quando la loro auto era molto più recente. Sarà introdotta gradualmente una maggiore sorveglianza sull’eccesso di velocità, soprattutto su strade secondarie e nelle città, dove avviene la maggior parte degli incidenti mortali, mentre invece il prossimo anno alcuni tratti autostradali vedranno i loro limiti di velocità aumentati a 130 chilometri orari dal corrente massimo di 120.