Tutti alle Terme

Fin dai tempi antichi si traeva beneficio e benessere alle terme. Infatti in tutto il mondo si trovano antichissimi bagni termali: l’acqua è la componente principale del nostro corpo, esso è infatti costituito da quasi il 70% di essa. Fino nelle più antiche civiltà questo elemento è diventato fonte di misticismo, di culto e di spiritualità, proprio per le sue capacità curative e rilassanti. Fanghi, docce, bagni, massaggi, insomma tutta una serie di trattamenti che ci fanno rilassare, curano parecchie patologie, contribuiscono in maniera rilevante al benessere psico-fisico e quindi alla salute. Dovrebbe diventare una buona abitudine da prendere oltre che un’esperienza rivitalizzante.

Il bagno termale è consigliato nella cura dei processi infiammatori cronici, artro-reumatici, circolatori, ginecologici e nell’artrosi con osteoporosi. Per l’alto contenuto di  minerali e per l’alto contenuto di iodio,  il bagno termale è indicato negli squilibri neuroendocrini,  ed è un toccasana per i bambini “linfatici”.

Esistono circa 130 acque termali e terapeutiche differenti, ognuna per una patologia diversa, sono tutte terapie senza controindicazioni, efficaci come alternativa terapeutica o come integrazione alle cure tradizionali.

Ippocrate, considerato il padre della medicina, disse: “è la natura che cura”.

Ecco quindi approfittiamone qui a Tenerife per dedicarci un intero percorso termale, sia al sud che al nord, sia solo come relax e piacere che come vera e propria cura.

Bina Binella