Luca Argentero e Myriam Catania formano una delle coppie prezzemoline, lui protagonista di numerosi film e lei attrice affermata e doppiatrice molto richiesta ma, come se gli impegni non fossero già abbastanza, hanno deciso di lanciarsi in una nuova esperienza lavorativa, buttandosi alla conquista delle donne, lanciando la loro prima linea di moda.

Il brand, chiamato Mia D’Arco, è stato lanciato in occasione della settimana della moda milanese, evento perfetto per il debutto di un nuovo marchio. La linea, che mira alla conquista delle giovani fashioniste, vede Myriam Catania nei panni della stilista. L’attrice è alla sua prima esperienza in questo settore ma, al suo fianco, c’è la sorella Giulia, anch’essa doppiatrice e inesperta con stoffe e disegni. Alle spalle delle due artiste c’è Luca Argentero, il quale ha finanziato l’intero progetto passando per la sua casa di produzione, la Inside Productions.

L’entusiasmo per questo nuovo progetto si evince dalle parole della stessa Myriam, la quale si è soffermata sulla collaborazione con la sorella minore che, a causa dei numerosi impegni, non riesce a vedere spesso. Grande adrenalina anche nelle parole di Luca Argentero, il quale sottolinea con estremo orgoglio che le loro proposte vantano il marchio del Made in Italy. Mia D’Arco, essendo un brand nato da menti giovani, ha voglia di stupire il pubblico con capi estremamente femminili, ricercati, ricchi di dettagli e fatti di materiali di alta qualità. Una linea che punta alla conquista del pubblico femminile, non può essere sprovvista degli accessori, ed infatti anche Mia D’Arco vanta oggetti di grande design, come lo zaino che s’indossa come un gilet e il bracciale in ottone laminato. In bocca al lupo a questo trio per il loro debutto nel mondo della moda.

(Daniela Vitiello da www.stiledimoda.it)