Il Mirador del Bailadero

Al chilometro 11 della Carretera TF-12, che si addentra nel Parco Rurale di Anaga, incontriamo un punto panoramico, chiamato El Bailadero, da cui si gode una vista eccellente del massiccio di Anaga e del paese di Taganana ai suoi piedi. Intorno a questo belvedere c’è un ostello, con una capacità di 40 posti letto, in quanto questa zona è molto visitata da appassionati di alpinismo e trekking. Dal Mirador di El Bailadero si ammira dall’alto l’inizio della fertile valle di Taganana, circondata da un arco di montagne dalle vette frastagliate. Al di sotto, tra campi e vigneti terrazzati, si estende il paese di Taganana, in cui alcuni luoghi ancora ricordano la prosperità che una volta gli aveva dato il commercio del vino con l’Europa. El Bailadero è un borgo del massiccio di Anaga, che appartiene amministrativamente al comune di Santa Cruz de Tenerife, e si trova nella dorsale tra San Andrés e Taganana. Nel villaggio c’è il belvedere omonimo. E’ interessante notare che il nome di “El Bailadero” deriva da una leggenda delle streghe di Anaga: si racconta che in questo posto ci sono stati raduni di streghe che ballavano attorno ai falò, facendo malefici e praticando l’arte della stregoneria.

Mentre scendiamo dalle montagne di Anaga lungo la TF-12 è poi possibile fermarsi in altri punti panoramici: Jardina, Cruz del Carmen, Pico del Inglés, Abicor.

Coordinate: 28° 32′ 59″ N, 16° 12′ 0″ W