Taxi multati…

download (1)La Corte europea sulla concorrenza ha multato i taxi turistici di Arona, Adeje, Granadilla, Guia de Isora  e Santiago del Teide che, per un accordo firmato nel 2000, che avrebbe violato la legislazione sulla libertà del mercato, devono pagare oltre 160.000 euro.

L’aspetto più delicato è che le cooperative di taxi devono prima pagare le ammende e poi, se lo desiderano, possono fare appello alla Corte Suprema. E’ stata multata per lo stesso accordo con ben 900.000 € anche l’Associazione Provinciale degli Agenti di Viaggio, dal momento che ha facilitato i tassisti ad essere contattati da diverse agenzie, per rendere determinati servizi ai turisti.