Il Comune fa pressione per risistemare la spiaggia di El Beril

pag07 ply203814_img02El_BerilL’Assessore al Turismo e Trasporti di Adeje, Rafael Dolado, dice che la Dirección General de Costas ha chiesto al concessionario dei servizi della spiaggia di El Duque di affrontare una nuova riforma della spiaggia di El Beril, affinché possa tornare ad essere utilizzata dalle centinaia di migliaia di turisti che arrivano ogni anno, con i servizi stagionali efficienti. La spiaggia di El Beril si trova vicino a quella di El Duque, ma ha avuto una sorte molto diversa. A metà degli anni ‘90, la zona bagno della Beril, all’altezza dei due alberghi della catena Riu, è stata ristrutturata con grande spesa. E’ stata messa in opera della sabbia artificiale e sono state costruite diverse dighe semisommerse come protezione. Ma, pochi anni dopo, le onde hanno portato via tutta la sabbia depositata sulla battigia, e nel 90% della sua superficie si può oggi solo camminare sui sassi. Solo in un angolo quella spiaggia è rimasto sabbiosa e può essere utilizzata dai bagnanti, perché il resto da oltre quindici anni si è trasformato in un “deserto sassoso”.

Questo spazio deve essere assolutamente sistemato, perché possano funzionare ed essere sfruttati i normali servizi stagionali. Presumibilmente, questo è a carico dell’impresario che ha i servizi di concessione amministrativa per lettini e ombrelloni sulla spiaggia di El Duque, che è poi lo stesso ad avere i diritti per El Beril. Quindi, o vengono apportate tali riforme, o il Comune dovrebbe fare un bando per la concessione ad un’altra società di sfruttamento dei servizi stagionali.

Inoltre, una delle opere più urgenti in questa zona turistica è la costruzione di un ponte pedonale che  colleghi l’urbanizzazione di El Beril con la zona alberghiera e commerciale di La Enramada (San Sebastián), per migliorare l’accessibilità del posto per turisti e residenti, perché queste aree sono separate dalla foce del Barranco del Infierno e, quando ci sono forti piogge, il deflusso provoca gravi danni ad ogni percorso pedonale che corre sul terreno.