Maggio, un mese di festa per il Dia de Canarias

pag06 Trajes-tipicos2Questo mese di maggio si prospetta ricco di eventi ed iniziative e concerti, tanto a Tenerife quanto nelle altre isole, in ricorrenza della celebrazione del “Dia de Canarias”. La decisione di questa celebrazione ricorrente nacque da una proposta non di legge presentata dal deputato del Gruppo Misto Oswaldo Brito, dove sollecitava stabilire una celebrazione del Dia de Canarias e che, a seguito di un dibattito parlamentare, venne fatta coincidere con la data di costituzione del parlamento canario e approvata all’unanimità.

L’atto istituzionale del Dia de Canarias si celebrerà mercoledì 30 maggio, a partire dalle 20.30, nell’Auditorio di Tenerife Adan Martin, sotto la presidenza del Presidente del Governo Autonomo Paulino Rivero; nell’occasione verranno consegnati i “Premios Canarias” relativi alle categorie letteratura, sport e cultura popolare per artisti e professionisti dell’arcipelago.

Molte anche le attività in giro per la capitale, che per tutto il mese di maggio si vestirà di tradizione, gastronomia e musica locale. I festeggiamenti inizieranno col tradizionale “Baile de Magos” che si terrà, come gli anni passati, il giorno 2 maggio, dove Calle Noria e dintorni risuoneranno di musiche e balli in abiti tradizionali dell’arcipelago; il 3 maggio, coincidendo col giorno di fondazione della città, la Rambla di Santa Cruz ospiterà il concorso delle tradizionali “cruces florales”.

Tra le attività di maggiore rilevanza il concorso di gastronomia tipica l’11 maggio ed il Santa Cruz Capital Mundial del Bolero, il 17.

Altro punto chiave della festa a Santa Cruz, si celebrerà il 23 maggio col Festival Tajaraste, evento che consiglio vivamente visto il curriculum davvero speciale di questo grande gruppo folclorico; Tajaraste si costituì, infatti, come Associazione Culturale già nel 1984 e consta di circa 50 componenti tra corpo di ballo, musicisti e coristi; membro della rinomata ed esclusiva Federacion de Asociaciones de coros y Danzas de Espana, ha partecipato a numerosi eventi e festival in tutte le isole dell’arcipelago.

Il programma completo delle varie iniziative relative al Dia de Canarias sarà disponibile nei prossimi giorni nella pagina web del Governo:  http://www.gobiernodecanarias.org/presidencia/diadecanarias


Che dire, visto che il sud dell’isola nel mese di maggio non ha molto da offrire, visto che siamo in bassa stagione, perché non regalarsi qualche giorno di vacanza per visitare la capitale e partecipare alla festa?

(Ilenia Vietri)

Oficina de prensa

“Isla Loca”

tel: 669586510

[email protected]