Cani, gatti e gran CALDO

pag20_cane-spiaggia.gifI cani di colore chiaro e i gatti sono vulnerabili alle scottature solari; in particolare le loro orecchie, nasi e le aree scarsamente coperte dai peli. I danni del sole possono portare al cancro della pelle, che potrebbe richiedere l’intervento chirurgico, e nei casi più gravi anche l’amputazione.

La migliore prevenzione è quella di mantenere il vostro animale domestico in casa quando il sole è più forte, fra le 11 e le 15. In alternativa, coprire le zone vulnerabili o applicare regolarmente una crema solare non tossica ad uso umano o un prodotto specifico per gli animali domestici. Consultare urgentemente il veterinario se il vostro cane o la pelle del gatto sembra piagata, squamosa o con croste.

Il vostro animale domestico ha bisogno di accedere all’acqua potabile in ogni momento, idealmente in una grande ciotola piena fino all’orlo. Animali anziani, in particolare i gatti, sono vulnerabili alla disidratazione. Non dimenticate che il vostro cane ha bisogno di acqua fresca quando siete in spiaggia, bere acqua di mare rischia di farlo ammalare. Toelettare nel giusto modo è importante, soprattutto per gli animali a pelo lungo.

Un mantello senza grovigli protegge la pelle delicata del vostro animale domestico e lo mantiene fresco. Alcuni animali possono avere bisogno di una “spuntatina”, chiedere il parere di un toelettatore professionista.

(Bina Binella)