Ciclismo d’elite

pag12_Marcos GarcÌa comanda fuga ascensiÛnes finales.Team Vadebicis-Camping Nauta-El Sauzal e Marcos Garcìa: un mese di successi

Un mese di successi per il “Team Vadebicis Camping Nauta El Sauzal”, che ha messo in cassetto ben tre vittorie consecutive nell’ultimo mese. Il merito va a Marcos Garcìa, corridore leader del team, e a tutta la squadra, che, con impegno, costanza e dedizione, ha saputo regalare vittorie ed emozioni in ogni gara. Una serie di successi che ha avuto inizio con il 6° Trofeo Los Silos Natural, che si è disputato sabato 24 maggio a Los Silos, lungo un circuito cittadino di 4 chilometri, da ripetersi 14 volte attraverso un percorso particolarmente tecnico e rapido, reso nervoso dai continui saliscendi. Chiare erano state le indicazioni del direttore sportivo David Rodriguez: controllare la corsa nelle prime posizioni del gruppo, e non permettere alle altre squadre di prendere vantaggi considerevoli nelle fughe. E così è stato. Nulla da fare per i vari tentativi di fuga, sul traguardo finale il gruppo è compatto e Marcos Garcìa domina la volata imponendosi sugli immediati avversari: Esteban Cardona (Probicis) e Adal Sanabria (Bicisport Wilier Canarias). Il secondo colpo arriva il 1° giugno, nell’isola di Las Palmas de Gran Canaria. 80 i partecipanti e 75 i chilometri da percorrere lungo la Carretera general del Sur, con partenza e arrivo a Telde, e due salite da affrontare: Era del Cardon e Las Crucitas. La prima parte di gara è controllata da Alfredo Benitez e Yapci Perera, per poi lasciare lo spazio a Marcos Garcìa, che dopo essersi avvantaggiato con un gruppetto lungo le salite finali, poi regola tutti allo sprint sul traguardo di Telde. La tripletta arriva a La Laguna, domenica 15 giugno, durante la 4a Prova della Copa Cabildo di Tenerife. Un tracciato di 112 chilometri, La Laguna-Los Silos-La Laguna, e 1700 metri di ascesa complessivi da superare. Molte le cadute che hanno caratterizzato la competizione, ma il Team Vadebicis ha saputo magistralmente proteggere il proprio leader, difendendo le prime posizioni del gruppo ed evitando di essere coinvolti negli incidenti. La forte andatura nelle fasi finali di gara costringe molti corridori ad abbandonare le ruote dei primi, ne rimangono solo una ventina nel gruppetto di testa, e ancora una volta, grazie ad un ottimo lavoro di squadra, Marcos Garcìa, lanciato in volata dal proprio compagno Yapci Perera, si invola verso la sua terza vittoria consecutiva. Subito dietro di lui tagliano il traguardo Esteban Cardona (Probicis) e Carlos Enrique Hernandez (Peluqueria Bambù). Grande la gioia del Team Manager di Vadebicis Camping Nauta El Sauzal, Poli Amoròs, che è orgoglioso della prestazione dei suoi ragazzi e felice per lo splendido rapporto di amicizia che si è creato tra i membri del team. Marcos Garcìa, tre volte vincitore in questa stagione ciclistica 2014, dimostra di attraversare un periodo di grande forma fisica e mentale e lo aspettiamo protagonista anche nelle prossime competizioni.

(Marco Sbona)