OMOLOGAZIONE TITOLO DI STUDIO IN SPAGNA

L’omologazione o “Homologación”  è un atto amministrativo emesso dal Ministero di Educazione Spagnolo di riconoscimento formale di un titolo accademico e professionale straniero; è quindi un provvedimento che concede gli stessi effetti, tanto accademici quanto professionali, di una qualsiasi laurea ottenuta all’estero, ad esempio in Italia, come se fosse una laurea Spagnola. In altri termini, l’equiparazione totale dei propri studi su tutto il territorio iberico.


L’omologazione può essere o completa o parziale. In quest’ultimo caso, dovranno essere sostenuti degli esami integrativi per poter equiparare il proprio titolo universitario come per il caso di giurisprudenza ad esempio.

Requisiti per la convalida del titolo:

Possono richiedere l’omologazione del proprio titolo cittadini comunitari ed extracomunitari il cui percorso di studi sia terminato e conforme al sistema educativo estero in centri educativi fuori dalla Spagna. Anche un cittadino spagnolo che abbia finito il suo percorso universitario negli Stati Uniti ad esempio deve iniziare questa procedura per far valere il suo titolo in Spagna.


Documenti da preparare per fare la richiesta:

Il Ministero richiede tutti i documenti originali o la copia conforme degli stessi con la relativa traduzione ufficiale.


I documenti da allegare sono:

Copia conforme o autenticata da un notaio del documento di identità, che può essere la carta d’identità oppure il passaporto.

Copia autenticata del titolo di laurea più traduzione ufficiale. La Spagna chiede unicamente la asseverazione della traduzione da farsi in tribunale; in questo caso è importante tenere in conto che il Ministero chiede di riportare l’intero documento con le firme, i timbri, le marche da bollo e quant’altro. Inoltre la asseverazione non può essere fatta dalla medesima persona che fa la richiesta e deve riportare in spagnolo i termini usati dal ministero, non la traduzione
letterale.  Se si hanno dubbi meglio rivolgersi a un traduttore ufficiale.

Copia autenticata di un documento universitario che certifichi la validità degli studi, l’idoneità a proseguirli all’estero ed una lista degli esami superati, tutto tradotto ufficialmente.

Ricevuta dell’avvenuto pagamento della tassa;

Formulario di richiesta di omologazione
http://www.mecd.gob.es/dctm/ministerio/educacion/universidades/educacion-superior-universitaria/titulos/modelos-solicitud/2010-homologacion-2.pdfdocumentId=0901e72b8081c31b

Consegna della documentazione:

La consegna della documentazione si può fare attraverso due vie:

1) Online:

attraverso il seguente link
https://sede.educacion.gob.es/catalogo-tramites/gestion-titulos/estudios-universitarios/titulos-obtenidos-fuera-de-espana/homologacion-titulos-extranjeros-educacion-superior.html

Scegliere “Registrarse”

Successivamente selezionare “Registro de persona física sin certificado digital”e seguire le istruzioni.

Una volta registrati, entrare nel sistema e iniziare la procedura di spedizione dei documenti scansionati previamente.

2)Personalmente:

In Italia:

Recarsi al consolato spagnolo più vicino con il documento d’identità e tutta la documentazione in originale più una copia.

In Spagna:

Recarsi a la Delegación de Gobierno oppure alla Subdelegación de Gobierno

http://www.mpt.gob.es/es/ministerio/delegaciones_gobierno/subdelegaciones.html

Portare tutti i documenti in originale più una copia.


Ritiro dell’Omologazione:

Spedita la richiesta, rimane solo da attendere la risposta dal Ministero di Educazione Spagnolo, che potrebbe tardare da 3 mesi ad un anno intero.

Verrà spedita una lettera di conformità all’indirizzo del richiedente annunciando l’esito dell’omologazione e sollecitando il richiedente stesso a prendere un appuntamento per ritirare la certificazione relativa alla homologacion, se il riconoscimento è totale, o notificando la necessità di sostenere degli esami se il riconoscimento è parziale.


Karemj Gomez Rivera